Bonus bebè e detrazioni su pannolini e latte: ecco le novità per i neo-genitori


bonus bebè sconti latte pannolini

Sono in arrivo delle belle novità per i neo-genitori, dal bonus bebè a detrazioni su latte e pannolini. Ad annunciare due emendamenti governativi al Decreto crescita, è il ministro per la Famiglia e le Disabilità, Lorenzo Fontana. Ci sarà dunque un ampliamento del bonus bebè e saranno previste delle detrazioni fiscali per acquistare pannolini e latte in polvere. Vediamo quindi cosa prevedono gli emendamenti, già pronti, al Decreto crescita.

Decreto crescita: ecco come cambia il bonus bebè

Il bonus bebè, conosciuto anche come assegno di natalità, con il nuovo emendamento diventerà più cospicuo. Ad oggi si tratta di un assegno erogato alle famiglie con cadenza mensile, ed è previsto per la nascita o l’adozione fino al compimento di un anno di età o al raggiungimento dello stesso periodo di adozione. Ad oggi il bonus bebè spetta alle famiglie con un ISEE che non superi i 25mila euro annui. Con il nuovo emendamento, annunciato dal ministro per la Famiglia e la Disabilità, il tetto aumenta arrivando ai 35mila euro annui per quanto riguarda l’Isee della famiglia.

Oltre ad una platea di beneficiari più ampia, per il bonus bebè le novità riguardano anche l’importo mensile. Se ora si percepisce un contributo pari a 80 euro, questo aumenterà arrivando a 110 euro. Per figli successivi al primo, l’assegno è di 132 euro per chi ha un Isee compreso tra 7mila e 35mila euro. L’importo rimane invece a 160 euro al mese, che diventano 192 per figli successivi al primo, per Isee inferiori a 7mila euro.

Il bonus bebè, così modificato, costa 51 milioni per il 2019, 315 milioni per il 2020 e 300 milioni per il 2021. Pare che i fondi siano stati trovati nelle “rimanenze” del reddito di cittadinanza, essendo stata l’adesione più bassa rispetto alle stime.

Detrazioni su latte in polvere e pannolini: ecco quali sono tutte le agevolazioni in arrivo per i genitori

Coloro che mettono al mondo un figlio potranno usufruire anche di detrazioni per l’acquisto di latte in polvere e pannolini. La detrazione per queste spese sarà pari al 19%, e riguarderà i prodotti per la prima infanzia. Il tetto annuo è di 1.800 euro per ogni minore presente in famiglia. Tale misura ha un costo di 288,4 milioni per il 2020 e di 464 milioni per il 2021. Si tratta di emendamenti che hanno come chiaro obiettivo il rilancio della natalità, il cui indice in Italia è davvero molto basso. A dichiarare lo scopo di queste riforme è il ministro Lorenzo Fontana, della Lega.

Leggi altri articoli di Economia

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close