Tria dice no alla Flat Tax: cosa succede adesso?


Tria flat tax

Tria dice no alla Flat Tax: cosa succede adesso? Il ministro dell’economia si scontra con il vicepremier Matteo Salvini, leader della Lega, per il quale la Flat Tax è uno degli obiettivi principali di questo Governo. Il Ministro dell’Economia, dal canto suo, dati alla mano si chiede dove la Lega abbia intenzione di trovare le risorse per realizzare la Flat Tax. Pare che Tria abbia chiesto conto proprio a Salvini di questo punto, nel corso dell’incontro avvenuto ieri a Palazzo Chigi a seguito della convocazione da parte del premier Giuseppe Conte. L’obiettivo di ieri era quello di trovare una soluzione al fine di evitare la procedura di infrazione da parte dell’Europa.

TRIA BOCCIA LA FLAT TAX PERCHE’ NON CI SONO LE RISORSE: E ORA COSA SUCCEDE? COSA FARA’ SALVINI?

In queste ore, a seguito del tavolo di ieri a cui hanno preso parte i due vicepremier, Matteo Salvini e Luigi Di Maio, con il premier Giuseppe Conte e il ministro dell’Economia Giovanni Tria, si susseguono diverse voci. Molte di queste vorrebbero un disaccordo tra Salvini e Tria per quanto riguarda un punto molto importante: la Flat Tax. Pare però che i due smentiscano che le cose siano andate proprio così. Cosa succede ora? Nonostante non ci siano certezze su ciò che emerso riguardo la tassa piatta, non ci sono dubbi sui risultati: non è stata trovata alcuna soluzione ai problemi economici dell’Italia che possono portare all’apertura della procedura di infrazione da parte di Bruxelles, con pesanti conseguenze sul nostro Paese. Dunque, per risolvere la questione, tutto è stato rinviato a sette tavoli di lavoro tra cui uno proprio sulla Flat Tax.

Matteo Salvini, a seguito della riunione, ha tagliato corto su quanto accaduto e ha indetto una riunione con i ministri della Lega. Sta di fatto che la questione relativa all’Ue, che ha fatto sapere a chiare lettere di avere tutte le intenzioni di aprire una procedura di infrazione nei confronti dell’Italia, non è da prendere sotto gamba. Sta di fatto che la Flat Tax è per la Lega un punto molto importante e una promessa fatta ai cittadini ormai da diverso tempo. La possibilità che questa non si realizzi, dopo il presunto no di Tria, potrebbe portare ad una crisi di Governo? L’esecutivo non è di certo compatto nelle decisioni, e da tempo si ipotizza una crisi imminente. Non ci resta che attendere ulteriori aggiornamenti sulla Flat Tax e sulla procedura di infrazione da parte dell’Ue.

Leggi altri articoli di Economia

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close