Pensioni quota 100 ultime notizie: arriva lo stop dal 2020? Ecco le novità


pensioni quota 100 2020

Pensioni quota 100 ultime notizie: arriva lo stop già dal 2020? La misura è stata fortemente voluta da Salvini e dalla Lega. Come ormai è noto, il Governo ha modificato la sua maggioranza e ora insieme al M5S ci sarà il Pd a governare il Paese. Dunque ci si chiede che fine faranno le misure volute dalla Lega, soprattutto quelle relative alle pensioni. Non è mai stato un mistero che forze politiche come il Pd non concordassero con il pensionamento anticipato, nato con l’intento di superare la Legge Fornero. Il problema è relativo alle risorse e, per realizzare alcuni punti del Governo giallo-rosso, potrebbe essere necessario mettere mano proprio alle pensioni quota 100 modificandole o addirittura eliminandole. Scopriamo se questa misura arriverà alla sua naturale conclusione, nel 2021, o se potrebbero esserci brutte sorprese per i lavoratori già nei prossimi mesi.

PENSIONI QUOTA 100: E’ POSSIBILE LO STOP DAL 2020? ECCO COSA POTREBBE SUCCEDERE

Il Sole 24 ore ha ipotizzato quali potrebbero essere gli scenari relativi a questa misura, che potrebbe essere cancellata oppure rimodulata. Infatti quello che il M5S sta cercando di evitare è l’aumento dell’IVA, che peserebbe sulle tasche di tutti gli italiani, e non solo dei pensionati. Per impedire tale aumento sarà necessario recuperare alcune risorse. Le pensioni quota 100 potrebbero consentire il recupero delle cifre necessarie, almeno in parte. Secondo Il Sole 24 ore potrebbe esserci un innalzamento dell’età anagrafica per l’uscita con la quota 100, da 62 a 64 anni di età. In alternativa potrebbe essere necessario vincolare l’uscita anticipata dal lavoro all’aspettativa di vita, tranne che per i lavori gravosi e usuranti. Con queste due ipotesi, le pensioni quota 100 non verrebbero cancellate.


Tra le possibilità in piedi c’è però anche l’eliminazione di questa misura per il pensionamento anticipato. Con l’entrata in scena del Governo giallo-rosso, la quota 100 potrebbe terminare in maniera naturale nel 2021, anno in cui termina la sperimentazione. E’ possibile anche che si anticipi lo stop alla quota 100 al 2020, qualora i conti lo rendessero necessario.

Sta di fatto che la crisi del Governo M5S-Lega e l’entrata in scena del Pd con il Movimento 5 Stelle porta a una serie di interrogativi importanti. Anche il destino dell’opzione donna sembra essere in bilico. La misura è stata prorogata nel 2019 e molte donne attendono un’ulteriore proroga nel 2020 per poter lasciare il lavoro. Se così non fosse, rimarrebbero a bocca asciutta. Si tratta di nodi importanti da sciogliere per i cittadini, e solo nei prossimi mesi potremo capire in quale direzione andrà il nuovo Governo Conte.


Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close