Bonus bancomat dicembre 2020: come funziona e come ottenere il rimborso

pagamenti elettronici

Si sta tanto parlando di bonus bancomat dicembre 2020 che diventerà effettivo a partire dall’8 di questo mese. La nuova misura prevista dal Governo per incentivare gli acquisti con carte e bancomat consentirà di vedersi rimborsato sul conto il 10% delle spese effettuate per i classici acquisti delle feste. Ma occorre seguire delle regole base per poter essere sicuri di poter risparmiare. Come funziona il bonus cashback dicembre 2020? E come ottenere correttamente il rimborso? Ecco alcune delle informazioni utili per poter usufruire al meglio di questo incentivo.

Bonus bancomat dicembre 2020: come funziona

Il bonus cashback dicembre 2020 non è uno sconto ma un rimborso che potrà essere ottenuto direttamente sul proprio conto corrente. Significa che per ogni spesa effettuata con app, carte o bancomat, si potrà chiedere che il 10% venga restituito sotto forma di denaro. Ma ci sono dei vincoli da rispettare. Quali sono? Intanto dagli acquisti sono esclusi quelli on line. Per poter usufruire del bonus bancomat 2020 infatti si dovrà fare acquisti in negozi fisici pagando non solo con carta o bancomat, ma anche attraverso app come Satispay. Per ottenere poi il rimborso del 10% sarà necessario scaricare l’app IO e i rimborsi verranno accreditati su base semestrale sul conto corrente di chi fa acquisti pagando con carta o bancomat. Il limite minimo di acquisti per semestre è fissato a 50, il tetto massimo da raggiungere in acquisti è quello di 3.000 euro annuali. Considerando che il rimborso verrà erogato ogni sei mesi, la soglia massima a cui si potrà aspirare ogni semestre sarà di 1.500 euro.

Il mese di dicembre però sarà sperimentale, quindi con regole diverse per incentivare gli acquisti natalizi, fortemente compromessi dalla situazione legata al Coronavirus. A dicembre basteranno infatti solo 10 pagamenti elettronici per usufruire del cashback del 10% fino a una spesa massima di 1.500 euro. Chi vorrà dunque potrà fare acquisti con pagamenti elettronici per sfruttare a pieno questo incentivo.

Bonus bancomat dicembre 2020: come ottenere il rimborso

Come anticipato, sarà obbligatorio scaricare l’app IO della Pubblica Amministrazione per ottenere il rimborso. Per accedervi è necessario lo SPID o la Carta d’Identità Elettronica. In fase di registrazione dovrete fornire alcuni dati come il codice fiscale che andrà abbinato alle carte da voi usate per i pagamenti elettronici. Ancora, in questa fase dovrete fornire anche l’Iban sul quale vi sarà poi effettuato il rimborso. Secondo le prime indiscrezioni trapelate, il rimborso per il bonus cashback dicembre 2020 sarà previsto per il mese di febbraio 2021. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.