Aumento luce e gas in bolletta ultime news: quanto sarà

Aumento luce e gas in bolletta: quanto sarà

Arriva la stangata sulle bollette di luce e gas che aumenteranno in modo vertiginoso. Una brutta tegola, dunque, per le famiglie italiane che si troveranno di fronte a costi decisamente più alti del solito per le utenze di casa. 

Per fortuna, però, il pronto intervento del Governo allontanerà il rischio di dover pagare molto di più almeno nell’immediato (poi si vedrà). L’Esecutivo proprio nei giorni scorsi ha inserito nuovi bonus sulle bollette con l’obiettivo preciso di aiutare le famiglie in difficoltà economiche a sostenere i vertiginosi aumenti. Ma di quanto aumenteranno le bollette? Ecco le ultime news al riguardo per capire cosa ci aspetterà nel prossimo futuro. 

Aumento luce e gas in bolletta: quanto sarà

Nel quarto trimestre (quello dunque compreso tra ottobre e dicembre) la bolletta dell’elettricità aumenterà del 29,8% per la famiglia tipo. Quella del gas del 14,4%. I dati sono quelli forniti dall’Autorità di regolazione per l’energia (Arera). Gli aumenti scatteranno da venerdì 1° ottobre e dunque il costo di luce e gas subirà un notevole aumento. Davvero una brutta notizia per tutti coloro che soltanto adesso, dopo un anno e mezzo di difficilissima pandemia, stanno provando a far tornare i conti. La mancanza di lavoro, nonostante la garanzia della cassa integrazione, ha infatti messo in difficoltà numerose famiglia. L’aumento delle bollette di luce e gas, spese purtroppo “obbligate” per vivere, rende la situazione sicuramente più complicata.

Per fortuna, però, come dicevamo l’intervento del Governo sarà utile per sostenere le famiglie. L’Esecutivo ha infatti stanziato oltre 3 miliardi di euro da destinare “al contenimento della bolletta delle famiglie e delle microimprese, allocando 2,5 miliardi di euro all’azzeramento degli oneri generali di sistema per il prossimo trimestre e 500 milioni circa al potenziamento dei bonus“. Il pronto intervento del Governo dunque servirà a tamponare la situazione, sostenendo le famiglie di fronte all’aumento di gas e luce. Senza l’intervento del governo, ha sottolineato l’Arera, la luce sarebbe aumentata del 45% e il gas di oltre il 30%. Percentuali davvero molto alte che non tengono di conto del difficile e delicato periodo che moltissime famiglie stanno affrontando dal punto di vista economico.

Parlando di numeri, riportiamo in breve quelli presentati dalla stessa Arera. Per quanto riguarda l’utilizzo della luce, nell’anno in corso la spesa per la famiglia tipo sarà di circa 631 euro, con una variazione del +30% rispetto al 2020, corrispondente a un aumento di circa 145 euro su base annua. Per quanto invece riguarda il gas, considerando una spesa annuale media di 1.130 euro, l’aumento sarà del 5%, corrispondente a circa 155 euro su base annua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.