Prime pagine quotidiani sportivi, oggi 19 marzo 2011

Come titoleranno oggi le prime pagine dei quotidiani sportivi italiani? A chi dedicheranno la prima pagina, i nostri amati giornali oggi 19 marzo 2011? Ritorna l’appuntamento con la breve rassegna stampa. Insieme vedremo le prime pagine dei quotidiani sportivi  italiani più letti. Come sempre quindi analizzeremo La gazzetta dello sport, Il corriere dello sport e Tuttosport. Oggi oltre al campionato l’appuntamento importante è quello con la moto gp che torna. Vedremo quanto spazio le dedicheranno i giornali.Rassegna stampa 19 marzo 2011

Partiamo con Il Corriere dello sport che mette al centro in prima pagina le vicessitudini di Balotelli. L’attaccante del Manchester City ne ha combinata un’altra delle sue: si è fatto buttare fuori nella gara di Europa League e la sua squadra è stata eliminata dalla competizione. Prandelli non lo convoca per la nazionale e il pubblico lo fischia. Balotelli non aspetta altro che il Milan. Questo matrimonio si farà? Si parla poi del sorteggio di Champions dell’Inter: per i neroazzurri c’è lo Shalke 04…Meglio di così…

Ironica come sempre la Gazzetta dello sport che ovviamente con  il suo titolone in prima si riferisce alla fortuna, per non dire altro, che l’Inter ha avuto beccando lo Shalke. Solo lo Shakhtar sarebbe stato un avversario ancora più semplice da poter battere…Anche se in questo casi mai dire mai. Infatti la Gazzetta mette poi in evidenza i rischi del fattore C.

Chiudiamo con Tuttosport. Come sempre si ignora quello che succede nel resto del mondo perchè il palcoscenico calcistico si riduce alla Juventus, ma va bene così! Ormai ci siamo abituati. Non si parla quindi di altro se non del futuro dei bianconeri: chi sarà il nuovo allenatore dopo Del Neri? Per il quotidiano torinese non ci sono dubbi: è Spalletti il successore.

Filomena Procopio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.