Seria A: Inter supera la Lazio in rimonta

A San Siro è in scena una partita molto delicata, che vede l’Inter  opposta alla Lazio, entrambe con obiettivi ben precisi: la squadra di Leonardo che punta ad una rimonta sul Milan, che sembra, ormai, alquanto impossibile, e i biancocelesti che vogliono consolidare il quarto posto. Prima della partita sono soltanto tre i punti che separano le due squadre, con l’Inter che, dopo i risultati negativi delle ultime partite, deve guardarsi alle spalle. La partita inizia nel segno della Lazio, che si rende pericolosa già dai primi minuti: prima con Zarate che tira una bordata, respinta da Julio Cesar, poi è il turno di Stankovic, che intercetta una palla insidiosissima diretta a Mauri, sul calcio d’angolo che ne segue, ranocchia respinge sui piedi di Mauri, ma Lucio libera. Il gioco e completamente nelle mani della Lazio: al 21′ viene assegnato un rigore alla Lazio e viene espulso Julio Cesar che atterra Zarate, che realizza dagli 11 metri e porta la Lazio in vantaggio.

L’Inter non molla, nonostante l’inferiorità numerica e al 39′ trova il pareggio su punizione con Snejider, che la mette dentro con un destro a giro che scavalca la barriera. Il secondo tempo si apre con l’Inter decisamente più aggressiva e al 52′ la rimonta è completata: Zanetti verticalizza, Biava scivola, la palla arriva ad Eto’o, che supera Muslera e porta in vantaggio i nerazzurri. La difesa interista inizia a dare i numeri, come si suol dire. In particolare Lucio non sembra in serata e commette una serie di errori uno dietro l’altro ai quali i nerazzurri riescono a rimediare in qualche modo. Al 65′ viene ristabilita la parità numerica, con Mauri che viene espulso per un calcio rifilato da terra a Nagatomo, dopo aver subito a sua volta fallo dal giapponese. Il resto è noia: l’unica vera occasione capita nei piedi di Kozak, che trova la traversa. L’Inter torna a vincere, dopo un periodo di crisi nera.

One response to “Seria A: Inter supera la Lazio in rimonta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.