Calciomercato Napoli, Zamparini rifiuta l’offerta per Pastore

Javier Pastore con la maglia del Palermo
Javier Pastore

Calciomercato Napoli- Il presidente del club partenopeo, Aurelio De Laurentiis, pare fare sul serio. Dopo i due acquisti ormai annunciati e in dirittura d’arrivo (Domenico Criscito e Marco Donadel) e il sorpasso sulla Juventus nell’ennesima puntata della telenovela su Gokhan Inler, il Napoli è pronto a sferrare altri attacchi. Il vero “coniglio dal cilindro” non doveva essere l’esterno genoano, bens^ un calciatore cercato da molti dei top club europei: Javier Pastore. Nell’idea del direttore sportivo Riccardo Bigon, l’argentino era il giocatore che avrebbe infiammato ancor di più il San Paolo, andando a infoltire e migliorare qualitativamente il reparto avanzato azzurro. La notizia dell’interessamento del Napoli per il gioiello del Palermo, è arrivata proprio dalle parole del patron rosanero che ha assicurato che è stato lo stesso presidente De Laurentiis ad averglielo chiesto senza però formulare una proposta ufficiale e sopratutto senza parlare di cifre.Intervistato dall’emittente radiofonica Kiss Kiss Napoli, il presidente del Palermo ha detto che per il momento non ci sono le basi per un affare tra Napoli e Palermo, in stile Cavani. L’ex patron del Venezia però non chiude tutte le porte, anzi svela il curioso retroscena: “Un mese fa De Laurentiis mi ha chiesto Pastore. Mi fece leggere un ‘pizzino’ in cui c’era scritto che voleva parlare di Pastore, ma io ho detto subito di no. Certo che se su quel biglietto avesse scritto che per Javier mi dava 50 milioni, forse avrei detto di si“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.