Mondiali Russia 2018 il gruppo F: tutti i risultati e la classifica. Il Messico e Svezia qualificate


Mondiali Russia 2018 il gruppo F: tutti i risultati e la classifica. Il Messico e Svezia qualificate

Non era mai accaduto nella storia della nazionale tedesca ma c’è sempre una prima volta: la Germania esce dai Mondiali di Russia 2018 al turno di qualificazione dopo una partita da dimenticare con la Corea Del Sud. Eppure la Svezia, nella gara del 27 giugno 2018, stava facendo un regalo immenso alla Germania, battendo il Messico per 3 a 0. Alla squadra tedesca sarebbe bastato un semplice 1 a 0 per vincere e per far fuori il Messico a causa della differenza reti. E invece avviene quello che nessuno si aspettava: la Corea riesce persino a vincere 2 a 0 nel finale e schiaccia la Germania che lascia vergognosamente questo Mondiale. 

Agli ottavi di finale passano Messico e Svezia che è la prima in classifica. 

MONDIALI RUSSIA 2018 GRUPPO F: TUTTI I RISULTATI DELLE PARTITE DEL TURNO DI QUALIFICAZIONE 

Prima giornata assolutamente da dimenticare quella della Germania che inizia con il piede sbagliato la sua avventura ai Mondiali di Russia 2018. Non solo per la sconfitta con il Messico nella partita del 17 giugno 2018 ma per il gioco offerto al suo pubblico e al pubblico di tutto il mondo. Un flop clamoroso, basti pensare che la Germania non perdeva la partita inaugurale del girone dei Mondiali dal 1982.

Nessuno si aspettava di vedere una nazionale così arrendevole di fronte a un Messico che sicuramente sarà meno forte ma che oggi ha davvero fatto una partita incredibile, soprattutto grazie ai tedeschi che hanno concesso spazi in tutte le zone del campo. Nulla è compromesso anche perchè il gruppo F non è sicuramente tra i gironi di ferro di questo Mondiale e per la Germania il cammino è ancora lungo. I tre punti facili da incassare con il Messico però non sono arrivati. Grande soddisfazione invece per i messicani che iniziano alla grande questo mondiale. 

Chi parte bene invece è la Svezia. Come era prevedibile quella con la Corea del Sud non è di certo una partita ricca di talento e di ritmo. Le due squadre non regalano spettacolo in Russia ma la nazionale che ha fatto fuori la nostra Italia inizia nel migliore dei modi con una vittoria e con i tre punti. Insieme al Messico adesso la Svezia guida la classifica del gruppo F.

MONDIALI RUSSIA 2018 GRUPPO F: TUTTI I RISULTATI DELLA PRIMA GIORNATA 17 E 18 GIUGNO 2018

 

17 Giugno 17.00 – Gruppo F: Germania 0-Messico 1 (Mosca)

La prima grandissima sorpresa dei Mondiali di Russia arriva dallo stadio Luzhniki di Mosca, dove i campioni in carica della Germania vengono sconfitti 1-0 dal Messico. I ragazzi di Osorio giocano un primo tempo spettacolare e trovano il gol al 35′ grazie a Lozano, bravo a finalizzare un perfetto contropiede. Kroos sfiora il pari al 39′ (traversa su punizione). 

18 Giugno 14.00 – Gruppo F: Svezia 1 -Corea del Sud 0 (Nizhny Novgorod)

Esordio vincente al Mondiale per la Svezia, che batte 1-0 la Corea del Sud e raggiunge il Messico in vetta al girone F di Russia 2018. Dopo un primo tempo equilibrato, la svolta arriva nella ripresa quando, con l’aiuto del Var, un intervento di M.W.Kim su Claesson vale il rigore che l’ex genoano Granqvist trasforma (65′). 

MONDIALI RUSSIA 2018 GRUPPO F: TUTTI I RISULTATI DELLE PARTITE DEL 23 GIUGNO 2018

In attesa della sfida di giornata, quella tra Svezia e Germania che si gioca alle 20 del 23 giugno 2018, il Messico conquista la vetta della classifica del Gruppo F e fa un passo importante  verso gli ottavi di finale. Un sogno per la squadra sudamericana che sta per realizzare davvero una grande impresa. Per la Germania non ci sono quindi possibilità di errore: bisognerebbe vincere a tutti i costi anche perchè la Svezia nella prossima giornata, sfida il Messico capolista. 

Miracolo della Germania nella gara contro la Svezia. I campioni del mondo sono all’inferno nel primo tempo, quando gli svedesi segnano la rete del vantaggio e ci restano per diverso tempo. Poi arriva il pareggio e lo spettro dell’eliminazione si allontana pian piano. E per finire, nei minuti di recupero il miracolo. La Germania conquista i tre punti e adesso deve battere la Corea, già eliminata facendo più gol possibili. Se la Svezia infatti dovesse battere il Messico, già qualificato, si troverebbe pari merito. Serve quindi una goleada. 

23 Giugno 20.00 – Gruppo F: Germania 2-Svezia 1(Sochi)
 

Un’impresa tiene viva la corsa al Mondiale in Russia della Germania. I campioni del mondo in carica hanno battuto 2-1 in rimonta la Svezia, trovando solo al 95′ il gol vittoria con una punizione di Kroos. Rete che ha scongiurato il rischio “biscotto” degli scandinavi con il Messico, togliendo dai guai la formazione di Loew nonostante l’inferiorità numerica (rosso a Boateng). Di Toivonen e Reus le altre reti; palo di Brandt al 92′.

  17.00 – Gruppo F: Corea del Sud 1 vs Messico 2 (Rostov)

Continua il sogno del Messico di Osorio ai Mondiali: alla Rostov Arena batte 2-1 la Corea del Sud nella seconda giornata del gruppo F. Dopo un inizio di gara equilibrato i messicani trovano il gol del vantaggio al 26’ su calcio di rigore trasformato da Vela. Il raddoppio arriva al 66’ con Hernandez su assist di Lozano. La Corea ci prova e accorcia con Son al 93’, ma non basta.

MONDIALI RUSSIA 2018 TERZA GIORNATA: TUTTI I RISULTATI DEL 27 GIUGNO 2018

27 Giugno 16.00 – Gruppo F: Corea del Sud 2-Germania 0 (Kazan)

Corea del Sud-Germania 2-0. Clamoroso: i campioni del mondo vanno a casa.

Per la prima volta nella loro storia, eliminati al primo turno dei Mondiali. Dal miracolo di Kroos contro gli svedesi a questo zero di confusione e di vergogna contro i coreani, palloni stregati, ma soprattutto una squadra che non ha saputo, lungo tutto il torneo, essere se stessa. Battuta 2-0 con due reti dopo il 90′ di Kim e Son.
 

16.00 – Gruppo F: Messico 0-Svezia 3 (Ekaterinburg)

Apre le danze la rete di Augustinsson al 50’, raddoppia su rigore Granqvist al 62’, chiude i conti l’autorete di Alvarez al 74’. Gli scandinavi volano agli ottavi come prima forza del raggruppamento, mentre il Messico passa il turno al secondo posto grazie alla vittoria della Corea del Sud sulla Germania

La prima qualificata del Gruppo F sfiderà la Seconda qualificata del Gruppo E (San Pietroburgo)  per l’Ottavo di Finale del  giorno 3 Luglio alle ore 20.00 , mentre la seconda del Gruppo F affronterà la prima classificata del Gruppo E (Samara) nell’Ottavo di Finale del giorno 2 Luglio alle ore 16.00.

MONDIALI DI RUSSIA 2018 GRUPPO F: LA CLASSIFICA DEL GIRONE 

Ed ecco la classifica del gruppo F

Svezia 6

Messico 6

Germania 3

Corea del Sud 3

 

 

VERSO I MONDIALI DI RUSSIA 2018: IL PUNTO DELLA SITUAZIONE A POCHE ORE DALL’INIZIO

Manca ormai poco all’evento calcistico più importante in assoluto, la 21esima edizione dei Mondiali di calcio che quest’anno per la prima volta si terranno in Russia con ben 11 città coinvolte e finale che si disputerà nella capitale Mosca. Tra gli otto gruppi, il girone F è formato da Germania, Svezia, Messico e Corea del Sud con la Germania favorita per il passaggio come prima e il secondo posto in bilico tra le tre contendenti. La prima partita del gruppo F Germania-Messico si disputerà a Mosca il 17 Giugno alle ore 17.00.

Sul nostro sito seguiremo ovviamente i Mondiali di Russia 2018 e vi terremo aggiornati su tutto quello che succederà in questo torno. Vi abbiamo già parlato del Gruppo F con un nostro approfondimento ( leggi qui il Focus). E adesso non ci resta che aspettare l’inizio della competizione: le gare con tutti i risultati e la classifica di questo girone.

MONDIALI RUSSIA 2018 IL GRUPPO F: CALENDARIO, PARTITE E FOCUS SULLE SQUADRE DI QUESTO GIRONE 

17 Giugno 17.00 – Gruppo F: Germania-Messico (Mosca)

18 Giugno 14.00 – Gruppo F: Svezia-Corea del Sud (Nizhny Novgorod)

23 Giugno 17.00 – Gruppo F: Germania-Svezia (Sochi)
                      20.00 – Gruppo F: Corea del Sud vs Messico (Rostov)

27 Giugno 16.00 – Gruppo F: Corea del Sud-Germania (Kazan)
                       16.00 – Gruppo F: Messico-Svezia (Ekaterinburg)

Favorita per la qualificazione come prima del gruppo F e al 1° posto nel Ranking FIFA, la Germania sarà ancora una volta guidata da Joachim Löw con il quale ha già vinto il Mondiale nel 2014 e la Confederation Cup nel 2017. Rosa di altissimo livello in ogni reparto, con Neuer tornato da un infortunio e pronto a difendere i pali della sua Nazionale da capitano. Difesa composta per 3/4 dai giocatori del Bayern Monaco come Kimmich, Hummels, Boatend e Sulle affiancati da Rudiger (Chelsea). Centrocampo solido con Khedira Kroos e Ozil, attacco stellato con Gomez, Reus, Draxler e Muller. 

E’ riuscita e non subire gol dall’Italia in 180 minuti qualificandosi e distruggendo il sogno di milioni di Italiani, la Svezia di Lars Lagerbäck al 24° posto nel Ranking FIFA a soli 5 posti dall’Italia (19°posto). Quest’anno dovrà fare a meno del suo bomber Zlatan Ibrahimovic, ma saprà difendersi visto i tanti giocatori che militano nelle Serie maggiori come Serie A, Premier League e Bundesliga anche se non di altissimo livello. Farà affidamento ai giocatori con più esperienza come Sebastian Larsson (Hull City) che ha il maggior numero di presenze 94 con 6 gol segnati e al suo bomber Marcus Berg che ha segnato 18gol in 51 presenze.

Con le sue 15 partecipazioni alla Coppa del Mondo, 1 vittoria della Confederation Cup (1999) e 10 Gold Cup (coppa America Centrale e Sud America) il Messico si piazza al 15° posto nel Ranking FIFA. Allenato e guidato da Juan Carlos Osorio (ex calciatore Colombiano), annovera nella sua rosa giocatori di buon livello come il portiere Ochoa, il bomber Javier Hernandez ( West Ham ) ha realizzato 45 gol in 89 presenze (record assoluto per un giocatore del Messico) e il centrocampista Andres Guardado (Betis) che con 137 presenze ha il record della rosa attuale, al 4° posto in assoluto nella classifica della Nazionale.

Infine al 57° posto nella classifica del Ranking FIFA, la Corea del Sud che conta 10 partecipazioni ai Mondiali (9 di seguito) numero che rappresenta il record per una squadra asiatica. Ha vinto 2 Coppe d’Asia e 3 medaglie d’oro ai giochi Asiatici, guidata attualmente da Shin Tae-yong con il quale nel 2010 è riuscita ad arrivare al 4° posto nei Mondiali. Nella rosa è alta la presenza di calciatori dei campionati Coreani e Giapponesi poco conosciuti, ma presenta anche qualche calciatore militante nei campionati Europei come Lee (Hellas verona), Son Heung-Min (Tottenham) , Ki Sung-Yueng (capitano della Nazionale e giocatore dello Swansea City).

 

 

Mondiali Russia 2018 il gruppo F: tutti i risultati e la classifica. Il Messico e Svezia qualificate ultima modifica: 2018-06-10T08:50:59+00:00 da giuseppe procopio

Leggi altri articoli di News Sport

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close