Lista candidati Pd elezioni politiche 2018: i nomi ufficiali

lista candidati pd i nomi eccellenti

Anche il Pd ha la sua lista di candidati per elezioni politiche 2018. Secondo Matteo Renzi si tratta della “squadra migliore per vincere”. Vediamo insieme tutti i nomi noti che fanno parte della lista del Partito Democratico. Stiamo parlando di volti già conosciuti nel mondo della politica, come quello di Beatrice Lorenzin, Paolo Gentiloni, Roberta Pinotti, Marco Minniti e Maria Elena Boschi. Questi sono solo alcuni dei nomi che fanno parte del gruppo.

PD LISTA CANDIDATI ELEZIONI POLITICHE 2018 ULTIME NOTIZIE: I NOMI ECCELLENTI DEL PARTITO DEMOCRATICO

La lista dei candidati del Pd per elezioni politiche 2018 è stata presentata da Matteo Renzi come “la squadra migliore per vincere”. Il capolista è l’attuale presidente del Consiglio Paolo Gentiloni che si propone alla Camera ad Ascoli-Macerata e Catania e a Roma 1. Per la Camera nel collegio plurinominale si schiera Piero Carlo Padoan, ministro dell’Economia, a Torino, Piemonte 1 e Siena. La titolare del dicastero della Difesa, Roberta Pinotti, corre per il Senato nel ruolo di capolista nel plurinominale a Novara, Alessandria, Vercelli, Firenze e Cuneo e nell’uninominale a Genova. Valeria Fedeli, ministro dell’istruzione, è proposta dal Pd come capolista per la Camera nel collegio plurinominale di Cremona, Mantova, Pavia e per il Senato a Caserta, Modena, Piacenza, Pisa e Reggio. Si schiera come capolista nel plurinominale per la Camera a Bergamo, Maurizio Martina. Marco Minniti, ministro dell’Interno, si propone a Venezia e Salerno e nell’uninominale a Pesaro. Per quanto riguarda l’Emilia Romagna come capolista per il plurinominale alla Camera vi sono Dario Franceschini e Andrea Orlando. Nei collegi uninominali di nuovo ministro della cultura si candidano Beatrice Lorenzini a Modena, Graziano Delrio a Reggio Emilia, Claudio De Vincenti a Sassuolo. Corre come capolista nel plurinominale per la Camera a Prato e Roma Est per l’uninominale a Roma 2 il ministro per la Semplificazione Marianna Madia. Maria Elena Boschi, sottosegretario della Presidenza del Consiglio, si candida come capolista nel plurinominale per la Camera a Siracusa, Messina, Marsala, Guidonia e Cremona e per l’uninominale a Bolzano per Camera e Senato. Matteo Renzi corre come capolista nel plurinominale al Senato a Napoli e in Umbria e nell’uninominale a Firenze.

GLI ESCLUSI ECCELLENTI DELLA LISTA PD: DA NICOLA LATORRE AD ANTONIO DI PIETRO

Ma vi sono anche degli esclusi eccellenti dalle liste. Stiamo parlando di Nicola Latorre, Angelo Rughetti e Roberto Reggi. Fuori dalla lista anche l’ex ministro e rappresentante del mondo ambientalista, Ermete Relacci. Non vi è neanche l’ex presidente della commissione antimafia, Beppe Lumia e il senatore Luigi Manconi. Non possiamo non citare la mancata candidatura di Antonio Di Pietro, il quale si è anche dichiarato amareggiato. Anche in Sicilia vediamo che mancano, oltre Beppe Lumia, anche l’ex governatore Rosario Crocetta e Giusi Nicolini, ex sindaco di Lampedusa.

Anche il Movimento 5 Stelle ha scelto di rendere nota la sua lista di candidati per queste elezioni politiche. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.