Spari a Parigi si teme nuovo attentato: 900 persone bloccate a Notre Dame

Un altro pomeriggio di terrore, ancora una volta la paura che un nuovo attentato possa colpire uno degli stati accidentali nel mirino del sedicente stato islamico cresce. Le ultime news del 6 giugno 2017 arrivano da Parigi dove un uomo avrebbe cercato di colpire un poliziotto e sarebbe stato fermato dopo un conflitto a fuoco. Secondo le ultime notizie che arrivano da Parigi, nella cattedrale francese sarebbero state bloccate, per motivi di sicurezza, otre 900 persone che non possono al momento uscire per ovvie ragioni. Stando a quello che la stampa francese scrive in questi minuti, l’assalitore, sarebbe stato fermato, probabilmente ucciso dai colpi di pistola dei poliziotti. ma è ancora presto per trarre delle conclusioni certe. 

SPARI A PARIGI ULTIME NOTIZIE: SI TEME UN NUOVO ATTENTATO QUESTA VOLTA A NOTRE DAME

Spari alla cattedrale di Notre Dame. Un uomo ha tentato di aggredire con un martello un agente della polizia municipale prima di essere neutralizzato e bloccato a colpi di arma da fuoco. L’assalitore sarebbe stato colpito al petto e ferito. L’aggressione, secondo quanto riferito dal ministero dell’Interno, è avvenuta appena fuori dalla cattedrale di Notre Dame, sulla spianata di fronte alla chiesa.

Il poliziotto aggredito fuori da Notre Dame è stato leggermente ferito. A rispondere e bloccare l’assalitore sarebbe stato lui stesso che, subito dopo essere stato colpito, ha risposto sparando all’uomo. La sezione antiterrorismo della procura di Parigi ha aperto un’inchiesta. Dall’interno della cattedrale famosa in tutto il mondo arrivano notizie rassicuranti, sembra infatti che tutte le persone presenti in chiesa stiano bene che non abbiano riportato nessuna ferita e che stanno semplicemente attendendo di poter lasciare la cattedrale dopo che la polizia avrà verificato che al di fuori non ci sono più pericoli di nessun genere. 

Sembra che alcune delle persone presenti invece sul sagrato al momento dell’aggressione, abbiano cercato la fuga nelle vie limitrofe alla cattedrale di Notre Dame. E’ grande comunque la paura in Francia che ripiomba nell’incubo terrorismo a poche ore dall’ultimo attentato di Londra che è costato la vita a sette persone. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.