Funerale Davide Astori: l’ultimo saluto a Firenze. Commozione e sgomento per il “ciao al capitano”


Funerale Davide Astori: l’ultimo saluto a Firenze. Commozione e sgomento per il “ciao al capitano”

E’ una Firenze sconvolta quella che si prepara oggi per l’ultimo saluto a Davide Astori. Tra pochi minuti in Santa Croce ci saranno i funerali del calciatore, un ultimo addio all’uomo, al compagno, al padre. Un ultimo saluto a un uomo per bene che nel corso della sua breve vita ha lasciato il segno. Dolore, lacrime, sgomento ma anche i sorrisi: sono quelli da fare ai familiari di Davide che devono avere la forza di andare avanti. Sono i sorrisi che in questo giorno triste, il giorno del funerale di Davide, devono andare a Francesca Fioretti. Vittoria è troppo piccola forse, per rendersi conto di quante persone in questo mondo volevano bene al suo papà. E di fronte alla Basilica ci sono bambini come lei: indossano la divisa della Fiorentina, sono pronti, in ordine e in silenzio e forse con qualche sorriso, ad accogliere il loro campione, il loro capitano. Poi il silenzio, i sospiri, gli applausi. Emozioni contrastanti quelle che di certo ascolteremo in una giornata in cui tutti si fermeranno per dire addio a Davide.

DOPO IL SALUTO NELLA CAMERA ARDENTE OGGI IL FUNERALE DI DAVIDE ASTORI

Ieri tanti i dirigenti e i calciatori presenti a Coverciano, perfino impossibile ricordarli tutti.

Fra i molti giocatori, particolarmente commossi De Rossi (che si è trattenuto per ore vicino alla bara), Belotti, Pasqual, Montolivo, Abate,Toni, Matri, Ljajic, De Silvestri, Sirigu, Viviano, Quagliarella, Jovetic. Grande emozione quando, poco dopo le 17, è arrivato il pullman della Fiorentina con a bordo tutti i giocatori, i tecnici e i dirigenti: lungo applauso per loro e in particolare al presidente onorario Andrea Della Valle.

Stessa scena ripetuta un’ora dopo quando la squadra ha lasciato il Centro tecnico. In serata è arrivato a Coverciano anche Diego Della Valle.

E anche oggi saranno davvero tanti i calciatori, gli amici, la gente comune che arriverà a Firenze per un saluto, l’ultimo saluto a Davide. Una giornata alla quale nessuno avrebbe voluto partecipare perchè nessuno avrebbe voluto perdere un ragazzo così giovane. Purtroppo le tragedie accadono. La banalità ci porta a dire che la vita è un soffio ma non è banale. E’ reale. 

La Fiorentina, con tutti i giocatori, dirigenti e tecnici è arrivata nella Basilica di Santa Croce per le esequie solenni del capitano viola Davide Astori. La squadra è stata accolta da un lungo applauso che si è levato dalla piazza già gremita di tifosi. Anche le calciatrici della Fiorentina Women’s sono state salutate con un applauso. Poco dopo è arrivato anche l’ex attaccante viola Federico Bernardeschi a cui i tifosi hanno tributato un altro applauso. L’Inter al completo, una delegazione di undici giocatori della Juve più Allegri partita all’alba da Londra e anche diversi calciatori della Roma. Tutta la Serie A sarà presente ai funerali di Davide Astori. Sono tutti pronti per il “ciao al capitano”. 

Leggi altri articoli di Ultimissime

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close