Macchina contro pedoni nella zona del Parlamento a Londra: le ultime notizie

Ancora attimi di paura a Londra per quello che sembrava a tutti gli effetti l’ennesimo attentato terroristico nella capitale del Regno Unito. Un uomo, al volante della sua macchina ha cercato di travolgere i pedoni davanti al Parlamento. Una scena che purtroppo sia gli inglesi che  i turisti hanno già visto in passato. Secondo quanto riferiscono i media britannici, questa persona è stata già arrestata. Al momento non si riferisce di morti o persone ferite in modo grave. Il fatto è accaduto nella zona di Westminster questa mattina intorno alle 7,30 ora locale. Intervenuti immediatamente una decina di agenti che hanno preso l’uomo a bordo della macchina e lo hanno arrestato. La zona è stata interdetta al traffico e le sedute del Parlamento per la giornata di oggi sono state rinviate anche se da Scotland Yard non arrivano conferme che si sia trattato di un attentato terroristico. 

17 mesi dopo, Londra rivive ancora l’incubo dei fatti avvenuti proprio sul ponte e nei pressi del Parlamento. I testimoni raccontano di un atto volontario, la macchina non è finita per sbaglio contro i blocchi messi di fronte alla sede del parlamento. Pare che il mezzo sia entrato nella stradina secondaria. La macchina andava a grande velocità come se si stesse appunto preparando all’impatto. 

MACCHINA CONTRO PEDONI NELLA ZONA DEL PARLAMENTO: LE ULTIME NOTIZIE DA LONDRA 

Stando a quanto emerso alcuni pedoni sarebbero rimasti feriti. Lo schianto è avvenuto alle 7:37 locali, (8:37 italiane). Nelle zone circostanti, tra Millbank, Parliament Square e Victoria Tower, è stato approntato un cordone di sicurezza. Le persone presenti, intervistate dai giornalisti arrivati sul posto, hanno raccontato di aver pensato che ci fosse stata una bomba, per via del rumore. L’auto infatti si è andata a scontrare contro uno dei dissuasori messi sul percorso. Ci sarebbero dei feriti ma al momento non ci sono conferme ufficiali in merito.

I testimoni hanno inoltre raccontato di non aver avuto modo di rendersi conto di quello che stava succedendo perchè la polizia è intervenuta immediatamente per bloccare l’uomo a bordo della macchina. Queste sono le prime notizie dal Regno Unito, non ci sono indicazioni in merito all’identità dell’uomo fermato, anche se dalle immagini che arrivano da Londra sembra si tratti di un uomo mediamente giovane, di colore.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.