Ricette Pasqua 2011, la Pastiera Napoletana un’altra variante


Ricette Pasqua 2011: la pastiera napoletana

Il dolce più classico della tradizione napoletana è proprio la Pastiera che è un dolce proprio per questo periodo di Pasqua che si sta avvicinando. E’ un dolce molto gustoso il cui ingrediente base è la ricotta, ci vuole un pò di tempo a prepararlo ma il gusto è sicuramente molto particolare.

Ecco gli ingredienti che servono per prepararla per 8 persone: pasta frolla già pronta (surgelata o non), 250 grammi di grano cotto, 500 grammi di ricotta, 350 grammi di zucchero, 4 uova e 2 tuorli, 180 grammi di frutta candita mista, 1/2 litro di latte, 2 cucchiai di aroma ai fiori d’arancio, cannella, vaniglia, limone, zucchero a velo vanigliato.

Ecco come si prepara la pastiera: per prima cosa, si ripassa sul fuoco il grano cotto insieme al latte, al succo di limone, la cannella e il sale. Lasciar cuocere finché non si è assorbito tutto il latte. Porre all’interno di una ciotola la ricotta (se potete setacciatela con il setaccio per evitare che faccia grumi), aggiungere il grano cotto, la frutta candita, l’acqua di fiori d’arancio, lo zucchero, la scorza di limone, un pizzico di cannella, 1 bustina di vaniglia, mescolare questo composto con molta cura. Successivamente aggiungere 5 tuorli e 4 albumi montati a neve. Stendere la pasta frolla all’interno di una pirofila che abbia i bordi alti e inserire il composto appena preparato e, tagliare i pezzetti di pasta in eccesso e farli a striscioline per formare sopra l’impasto una specie di grata. Come ultimo passaggio passare con il pennello da cucina l’ultimo tuorlo d’uovo rimasto sulla pasta e mettere in forno per circa 45 minuti a forno moderato. Dopo averlo tirato fuori dal forno lasciarlo raffreddare e poi toglierlo dal recipiente e spolverarlo con lo zucchero a velo vanigliato. Servirlo poi a tavola tagliato a fette e buon appetito!

Buona Pasqua 2011 a tutti


Leggi altri articoli di Cucina e Ricette

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close