La ricetta della treccia di pere e cioccolato di Anna Moroni

Nella puntata del 24 ottobre 2013 de La prova del cuoco Anna Moroni ci ha regalato una deliziosa ricetta: quella della treccia di pere e cioccolato. Un dolce da preparare sia per i grandi che per i piccini che noi vi riproponiamo con la ricetta scritta. Quando avrete assaggiato la treccia non vi resterà che leccarvi i baffi.

La preparazione

Per prima cosa facciamo sciogliere il lievito nel latte caldo con un cucchiaio di zucchero e poi versatelo nella planetaria ( come dice Anna in tutte le case di deve essere). Unitevi 1 uovo, l’olio di semi, lo zucchero restante, 1 pizzico di sale e le farine miscelate, impastate bene il tutto fino ad avere un composto liscio e omogeneo.
Trasferite l’impasto in una ciotola e fatelo riposare un paio d’ore coperto.

E addesso ci occupiamo dell’impasto: per preparare la treccia metiamo l’impasto sulla spianatoia, lo dividiamo in due parti ( ci serviranno a dare l’effetto della treccia) e poi stendiamo la sfoglia con il mattarello (circa 1/2 cm), cercando di dargli una forma ovale.

Le due sfoglie saranno ricoperte con la nutella, distribuite al centro delle sfoglie le pere, che avrete precedentemente saltato in padella con un cucchiao di zucchero di canna e cospargete con la granella di mandorle, poi arrotolatele, sigillandone bene i bordi.
Disponete i rotoli su di una teglia ricoperta di carta forno.

Per ottenere l’effetto di trecia intrecciamo le due sfoglie e poi facciamo riposare per due ore.

Trascorso questo tempo, spennellate la treccia con il tuorlo sbattuto con un goccio di latte, ricopritela con lo zucchero in granella.
Cuocete la treccia di pere e cioccolato in forno già caldo a 200° pr una ventina di minuti. Come sempre questa fase dipenderà dal forno che userete.

 

 

Iniziamo con gli ingredienti che ci servono per preparare la Treccia di pere e cioccolato di Anna Moroni

treccia anna moroni

 

One response to “La ricetta della treccia di pere e cioccolato di Anna Moroni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.