La ricetta del dolce treccia di Natale da Dolci dopo il Tiggì

La treccia di Natale è la ricetta del dolce di oggi 4 dicembre 2014 di Dolci dopo il Tiggì, una delizia suggerita dalla bravissima Anna Moroni. In studio con Antonella Clerici c’è il maestro Sal De Riso che osserva le preparazioni di Antonello e Francesca. Ecco la ricetta della treccia di Natale.

Ricette Dolci dopo il Tiggì da non perdere, clicca qui

Treccia di Natale

Ingredienti

Li trovate nelle foto in basso

Preparazione

Nella ciotola versiamo la farina forte.
Sciogliamo il lievito in un po’ di acqua e aggiungiamo alla farina. Amalgamiamo e uniamo la farina di mandorle.

Uniamo il malto, se non l’abbiamo mettiamo il miele d’acacia.

Uniamo il resto dell’acqua un po’ alla volta e il sale.

Aggiungiamo lo zucchero, l’olio di oliva, il burro, lavoriamo.

Idratiamo l’uvetta in un po’ di acqua, scoliamo bene e uniamo all’impasto.

Aggiungiamo il rum  e impastiamo con le mani.

Alla fine uniamo anche l’arancia candita a pezzettini e il cedro.
Facciamo riposare 45 minuti circa, mel momento in cui inizia a lievitare dividiamo in quattro parti uguali.

Stendiamo ottenendo 4 rotolini che intrecciamo con cura.

Facciamo lievitare su una teglia foderata con carta forno per più di un’ora.

Montiamo i tuorli con lo zucchero per preparare la crema inglese. Aggiungiamo al latte scaldato con la polpa di vaniglia e il cacao. Facciamo addensare.

Spennelliamo la treccia con l’uovo sbattuto, decoriamo con frutta candita e completiamo con zucchero semolato.

Mettiamo in forno a 200° C per circa 20-25 minuti con un pentolino con l’acqua nel forno.

Serviamo con la crema.

 

 

 

 

One response to “La ricetta del dolce treccia di Natale da Dolci dopo il Tiggì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.