Ricette Benedetta Parodi: isola galleggiante con cioccolato e meringhe (VIDEO)

Il nome originario della ricetta di Benedetta Parodi sarebbe ile flottante, che dovrebbe voler dire isola flottante. Ma la facciamo più semplice: la ricetta di Benedetta Parodi di oggi è quella di una sorta di isola che si muove, una isola galleggiante fatta di cioccolato e meringhe. Un dolce molto particolare che si prepara usando anche dei palloncini. Nella puntata di Molto Bene in onda il 15 maggio 2015 c’è quindi una super ricetta golosa che entra nelle ricette molto ambiziose anche perchè già sarà una impresa quella di gonfiare i palloncini. Uova di cioccolato a metà nelle quali galleggiano delle meringhe di latte e vaniglia. Per stupire i nostri ospiti questa ricetta è davvero perfetta. LEGGI QUI ALTRE RICETTE DI BENEDETTA PARODI Vi ricordiamo che Molto Bene va in onda dal lunedì al venerdì alle 18,40 su Real Time.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

200 g di cioccolato fuso , 500 ml di latte, 1 bacca di vaniglia , 2 albumi
50 g di zucchero a velo, 4 budini alla vaniglia, zuccherini colorati qb

4 palloncini come accessorio per la preparazione del dolce

PROCEDIMENTO Scaldare a bagnomaria il cioccolato fuso, ma non deve essere troppo caldo. Fare dei dischi di cioccolato sulla placca del forno, rivestita di carta forno. Intingere nel cioccolato la base dei palloncini già unta con un po’ di burro.

Appoggiare i palloncini sui dischi di cioccolato e metterli in frigorifero per far raffreddare il cioccolato.

Per la meringa: scaldare il latte con la vaniglia.
Montare gli albumi, incorporando lo zucchero a velo.
Con l’aiuto del porzionatore del gelato, fare delle palline di meringa e cuocerle nel latte per 2 minuti.

Tirare fuori dal frigo i palloncini e scoppiarli. Farcire i gusci di cioccolato con il budino alla vaniglia e la pallina di meringa. Completare con gli zuccherini colorati. PER VEDERE IL VIDEO DELLA RICETTA DI OGGI CLICCA QUI

One response to “Ricette Benedetta Parodi: isola galleggiante con cioccolato e meringhe (VIDEO)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.