La ricetta dei bocconcini Saint Honorè di Guido Castagna

La ricetta dei bocconcini di Saint Honorè è il dolce di oggi 23 aprile 2016 da La prova del cuoco del maestro Guido Castagna. Dei bignè deliziosi farciti con una crema ben ricca, nascono così i bocconcini di Saint Honorè che davvero non ci ricordano la Saint Honorè ma il gusto deve essere delizioso. La pasta dei bignè, la crema ricca, il croccante da fare velocemente ma alla fine gli ingredienti con le dosi giuste non ci sono. Possiamo ugualmente provare a  fare anche noi il dolce di oggi con i bignè e crema di Guido Castagna. Antonella Clerici assaggia e chissà quando sarà stata registrata questa puntata del sabato. Ecco intanto la ricetta dolce di oggi da La prova del cuoco, la ricetta dei bocconcini di Saint Honorè.

Altre ricette La prova del cuoco di oggi, clicca qui

Bocconcini di Saint Honorè

Ingredienti e preparazione: nella ciotola lavoriamo il cioccolato di cioccolato fuso al gianduia (100 g) e 150 g di biscotti sbriciolati. Lo stendiamo sul foglio di carta forno, adagiamo su un altro foglio e stendiamo con il mattarello, mettiamo in frigo e ritagliamo poi un bel rettangolo di croccante. Facciamo la pasta per i bingè nel modo classico con

latte, acqua, burro, farina nel pentolino sul fuoco e poi fuori dalla fiamma aggiungiamo le uova, amalgamiamo e  creiamo i bignè sulla teglia foderata con carta forno.

Mettiamo in forno 7 minuti a 250° C quando inizia a crescere abbassiamo a 150° C per altri 10 minuti. Se vogliamo prima di cuocere possiamo aggiungere su ogni bignè un disco di pasta frolla sottile. Facciamo la crema con crema pasticcera e la ganache al cioccolato, uniamo il cacao amaro in polvere, amalgamiamo e alleggeriamo con la panna montata, amalgamiamo. Versiamo la crema nella sacca da pasticcere e farciamo i bignè. Adagiamo il croccante nel piatto e sopra i bignè farciti, possiamo guarnire con cioccolato e fragole a pezzetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.