Ricette di primavera: facciamo lo shake alle fragole


Le fragole si sa, sono protagoniste della primavera! Ed ecco che non possono quindi mancare le ricette a base di fragola. Oggi abbiamo pensato a una idea per la colazione o magari per una fresca merenda adatta a grandi e piccini. Facciamo quindi lo shake alle fragole con una ricetta semplicissima. E se ci va, come si vede in foto, anche con l’aggiunta di un po’ di panna. Renderà la ricetta più calorica si, ma anche più gustosa! Mettiamoci quindi all’opera: per questa ricetta serve del gelato, per cui dovete averlo in casa o prepararlo. 

RICETTA SHAKE ALLE FRAGOLE: ECCO COME SI PREPARA QUESTA BEVANDA GOLOSA 

Ecco gli ingredienti che ci servono per preparare questo shake alle fragole: 4 cucchiai zucchero a velo, 350 gr fragola , 4 bicchieri latte intero, 4 cucchiai gelato alla fragola, 4 cucchiai yogurt naturale Ovviamente se preferiamo, possiamo anche preparare del gelato fatto in casa ma è chiaro che in questo modo la ricetta sarà più complessa.

PER PREPARARE IL GELATO ALLA FRAGOLA IN CASA LEGGI QUESTA RICETTA


Lavate rapidamente le fragole, tenete da parte le 4 più grosse complete di picciuolo e mondate le altre. Mettetele nel bicchiere del frullatore insieme con il latte, lo zucchero, il gelato o il sorbetto, lo yogurt e 8 cubetti di ghiaccio tritato. Frullate sulla seconda velocità fino a ottenere una crema soffice e suddividetela in bicchieri da bibita freddi. Con un coltellino fate qualche incisione nelle fragole tenute da parte e appoggiatele dalla parte del picciolo sull’orlo di ciascun bicchiere. A piacere, arricchite con ciuffo di panna montata.

Il nostro shake alle fragole è servito, adesso non ci resta che gustarlo in tutta la sua bontà. Che ne dite? Ovviamente potrete preparare questo shake anche con altra frutta e altri gusti di gelato. 


Leggi altri articoli di Dolci

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close