La ricetta del panettone milanese di Sal De Riso a La prova del cuoco 13 dicembre 2019

sal de riso panettone

La ricetta di Sal De Riso del panettone milanese, a La prova del cuoco oggi 13 dicembre 2019 la ricetta del classico panettone, il dolce del Natale, il dolce perfetto da regalare e da gustare in famiglia. La ricetta del panettone di Sal De Riso a La prova del cuoco non per niente impossibile da eseguire, doppio impasto, più lievitazioni, basta solo seguire i passaggi e gli ingredienti che il maestro ha elencato a La prova del cuoco di oggi. Non ci resta che controllare se abbiamo tutto in casa, rinfrescare il lievito madre e procedere con la preparazione del panettone milanese di Sal De Riso.

LA RICETTA DEL PANETTONE MILANESE DI SAL DE RISO DALLE RICETTE LA PROVA DEL CUOCO OGGI 13 DICEMBRE 2019

Ingredienti panettone Sal De Riso: Primo impasto: 100 g lievito naturale, 420 g farina 00, 130 g zucchero, 100 g burro, 135 g acqua, 110 g tuorli d’uovo – Secondo impasto: 110 g farina 00, 180 g tuorli, 110 g zucchero vanigliato a velo, 130 g burro morbido, 26 g miele d’acacia, 8,5 g sale, 75 g acqua, 250 g cubetti d’arancia candita, 150 g cedro candito, 350 g uvetta, 1 bacca di vaniglia, 1 arancia, 1 mandarino

Preparazione panettone milanese La prova del cuoco: iniziamo dal primo impasto e nell’acqua sciogliamo lo zucchero, versiamo nella planetaria e uniamo la farina 00, impastiamo e aggiungiamo il lievito naturale già rinfrescato, aggiungiamo un po’ alla volta i tuorli, impastiamo e solo dopo uniamo il burro morbido a pezzetti, lavoriamo ancora per un totale di 20 minuti e copriamo poi l’impasto nella ciotola, deve lievitare per 12 ore a 24 gradi, deve triplicare il suo volume.

Passiamo al secondo impasto: versiamo il primo impasto lievitato nella planetaria e aggiungiamo la farina, metà dell’acqua e lavoriamo ancora, aggiungiamo lo zucchero e poi i tuorli ma in più tempi, impastiamo e uniamo il burro morbido a pezzetti, un po’ alla volta. Aggiungiamo il miele e i semi di vaniglia. Otteniamo un impasto liscio a cui aggiungiamo l’acqua rimasta, il sale e poi canditi uvetta, scorza grattugiate di agrumi e adesso possiamo arrotondare il panetto e fare lievitare per 1 ora a 28 gradi. Arrotondiamo di nuovo il panetto e disponiamo nello stampo di carta, facciamo lievitare per 6 o 7 ore, l’impasto deve raggiungere il bordo dello stampo.

Incidiamo la croce sul panettone con un coltello affilato e aggiungiamo una noce di burro al centro. Mettiamo in forno a 175 gradi per 50 minuti circa. Sforniamo e capovolgiamo subito, facciamo raffreddare così infilzato alla base con gli stecchi da spiedino. Chiudiamo una volta freddo nel sacchetto di plastica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.