Sal De Riso, la ricetta dei plumcake alle mele speziate per La prova del cuoco

Che bontà i plumcake con le mele di Sal De Riso per le ricette La prova del cuoco di oggi 24 gennaio 2020. Sal De Riso a La prova del cuoco del venerdì suggerisce la ricetta di un dolce perfetto per la colazione e la merenda di tutta la famiglia. Il plumcake con le mele lo possiamo preparare in uno stampo grande o possiamo procedere come De Riso e preparare tanti plumcake piccoli, magari a forma di mela. Tutti i passaggi sono semplice, unica difficoltà l’assenza dell’abbattitore nelle case di tutti. Facciamo così raffreddare anche senza abbattitore. Ecco la ricetta dolce di oggi La prova del cuoco per Sal De Riso, il plumcake alle mele speziate.

LA RICETTA DEI PLUMCAKE ALLE MELE SPEZIATE DI SAL DE RISO – RICETTE LA PROVA DEL CUOCO OGGI 24 GENNAIO 2024

Ingredienti: 200 g di uova intere, 190 g di zucchero semolato, mezza bacca di vaniglia, 1,5 g di sale, 5 g di scorza di limone, 45 g di succo di mela, 210 g di mele cotte (1 o 2 mele crude), 210 g di burro, 195 g di farina bianca 00, 170 g di fecola di patate, 4,5 g di lievito in polvere, 1,5 g di cannella, 50 g di gherigli di noce – Inoltre 300 g di zucchero a velo e 20 g di succo di limone

Preparazione: sbucciamo le mele e tagliamo a dadini, cuociamo nel succo di mela, facciamo raffreddare e sgoccioliamo. Montiamo le uova con lo zucchero, uniamo la polpa di vaniglia e le bucce di limone. Uniamo il burro fuso ma non caldo con il sale e il succo di mela. Setacciamo le polveri e aggiungiamo al composto, uniamo anche le mele sgocciolate e le noci che abbiamo tritato grossolane. Mescoliamo bene e versiamo nella sacca.

Riempiamo gli stampini in silicone, Sal usa stampini a forma di mela. Mettiamo in forno a 185 gradi per 15 minuti. Togliamo dal forno e facciamo raffreddare subito nell’abbattitore e congeliamo. Sformiamo poi i plumcake e adagiamo sulla griglia. Uniamo succo di limone filtrato con lo zucchero a velo e con questa glassa densa glassiamo i plumcake.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.