Marco Bianchi prepara la torta di mele della quarantena, la ricetta per la famiglia


Marco Bianchi come tutti è a casa e per tutti suggerisce le ricette della salute per la quarantena, questa volta la ricetta della torta di mele. Ovviamente la ricetta di Marco Bianchi per la torta di mele prevede solo ingredienti eccellenti, dalla farina tipo 2 allo zucchero di canna integrale, niente burro, niente uova me almeno 2 mele tagliate a fettine sottili. Il risultato sembra davvero delizioso, goloso. Non ci resta che andare in cucina e preparare la torta di mele di marco Bianchi, quella che lui considera la torta per la quarantena, facile da preparare ma anche molto più leggera rispetto agli altri dolci. Non esageriamo infatti con i grassi e con gli zuccheri in questo periodo di quarantena. Non perdete le altre ricette di Marco Bianchi, sempre ricette della salute.

LA RICETTA DELLA TORTA DI MELE DI MARCO BIANCHI – RICETTE DELLA SALUTE

Ingredienti torta di mele di Marco Bianchi: 200 g di farina tipo 2, 50 g di amido di mais, 90 g di zucchero di canna integrale, 200 ml di acqua, 80 g di olio di semi di girasole, 1 bustina di lievito per dolci, 2 mele e 1 cucchiaino di cannella

Preparazione per la torta di mele di Marco Bianchi: nella ciotola versiamo tutti gli ingredienti, quindi la farina tipo 2, l’amido di mais, lo zucchero di canna integrale, l’olio di semi di girasole, l’acqua e la bustina di lievito, anche la cannella e mescoliamo bene il tutto. 

Versiamo l’impasto nella tortiera del diametro di 22 cm che abbiamo magari foderato con la carta forno. Tagliamo a fettine le mele dopo averle sbucciate, le tagliamo magari con la mandolina. Disponiamo le mele in superficie ma possiamo anche aggiungerle nell’impasto. Mettiamo in forno a 180 gradi per 40 minuti circa, facciamo la prova stecchino. Facciamo raffreddare e completiamo con lo zucchero a velo. Avremo così una torta di mele deliziosa da gustare in qualsiasi momento della giornata.

Leggi altri articoli di Dolci

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close