La ricette di Maria: i biscotti con l’uvetta

Cosa ha preparato oggi la nostra cara Maria? I biscotti con l’uvetta, dei deliziosi biscotti ovviamente facili e veloci da preparare. E’ domenica e Maria ha pensato a un dolce che possa durare un po’ di giorni, i biscotti con l’uvetta sono perfetti in attesa delle altre ricette di Maria, le ricette di Pasqua. Come sempre preferisce usare per i dolci la margarina vegetale, ma se volete potete sostituirla con il burro. Utilizzate se possibile i limoni bio, altrimenti lavateli benissimo. Non c’è bisogna di fare lievitare l’impasto, prepariamo subito i biscotti e li disponiamo sulla teglia, poi in forno e una volta raffreddati li conserviamo in una scatola di latta o un barattolo di vetro, sempre che ne avanzino. Voi cosa avete preparato di goloso oggi? Non perdete le altre ricette che Maria e le altre amiche ci inviano per UNF. Farina, zucchero, uova, burro o margarina, lievito, limone e uvetta, non occorre altro.

LA RICETTA DEI BISCOTTI CON L’UVETTA – LE RICETTE DI MARIA

Ingredienti biscotti all’uvetta: 220 g di farina 00, 100 g di zucchero, 1 uovo, 80 g di burro o di margarina vegetale, scorza di limone grattugiata, 1 cucchiaino di lievito per dolci, 120 g di uvetta, succo di limone e 2 cucchiai di acqua

Preparazione: nella ciotola versiamo tutti gli ingredienti, quindi la farina, lo zucchero, l’uovo intero, il burro o la margarina se avete problemi con il lattosio, la scorza di limone grattugiata e il lievito per dolci, lavoriamo bene il tutto. Otteniamo un composto solido.

Intanto abbiamo messo in ammollo l’uvetta nel succo di 1 limone a cui abbiamo aggiunto anche 2 cucchiai di acqua. Strizziamo l’uvetta e aggiungiamo all’impasto, amalgamiamo per distribuirla bene.

Bagniamo le mani e formiamo delle palline con il nostro impasto. Le schiacciamo un po’ e le disponiamo nella teglia foderata con la carta forno. Mettiamo in forno a 160 gradi per 15 minuti circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.