Luisanna Messeri fa il gelato in casa semplicemente frullando, due ricette golose

Due ricette del gelato fatto in casa ma senza gelatiera, sono due ricette che Luisanna Messeri ha suggerito oggi sul suo profilo Instagram. La maestra in cucina toscana generosa come sempre continua a regalare le sue ricette semplici e golose e oggi la ricetta per fare il gelato alla banana e la ricetta per fare il gelato al cioccolato in casa. Con le stesse basi possiamo fare tutti i gelati che vogliamo, tutti i gusti che desideriamo. Quindi possiamo usare tutta la frutta che vogliamo e i gusti cremosi che possiamo. Cioccolato, caffè, liquore, con o senza latte. Anche questa è una delle ricette di Luisanna Messeri da provare subito. In attesa di rivedere Luisanna in una nuova puntata in tv lei non ci lascia soli, con pochi ingredienti e tanta simpatia ci mostra come fare torte, biscotti, primi piatti e ogni altra cosa. Oggi il gelato!

LA RICETTA DEL GELATO FATTO IN CASA CON BANANA E LATTE

Ingredienti e preparazione: tagliamo a fettine due banane mature e le mettiamo in un sacchetto nel congelatore. Nel sacchetto per fare il ghiaccio a cubetti, o se avete il contenitore per ghiaccio a cubetti, versiamo il latte fresco, mettiamo anche questo nel congelatore. Attendiamo un’ora circa e saranno congelati. Versiamo nel frullatore la quantità che vogliamo e frulliamo, non serve altro, se le banane sono mature non serve nemmeno aggiungere zucchero, ma se vogliamo un gelato più dolce lo aggiungiamo Possiamo farlo con la frutta e i liquidi che vogliamo.

LA RICETTA PER IL GELATO AL CIOCCOLATO

Ingredienti e preparazione: nella ciotola di metallo fredda versiamo 250 g di mascarpone, mezzo tubetto di latte condensato e 30 g di cioccolato, ma possiamo anche aggiungere del caffè o altro. Frulliamo il tutto nella ciotola e mettiamo nel congelatore. Ogni mezz’ora diamo una frullata per 3 o 4 volte e il gelato è pronto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.