La ricetta della torta soffice al mascarpone di Cotto e Mangiato

Dalle nuove ricette Cotto e Mangiato una torta soffice al mascarpone, una ricetta davvero semplice e veloce, facile per tutti. La torta al mascarpone di Tessa Gelisio è perfetta per la colazione e la merenda di tutta la famiglia. Non è la solita torta perché il mascarpone la rende davvero morbida e in più aggiungiamo le gocce di cioccolato. Non serve altro che un po’ di zucchero a velo pe terminare la delizia. Pochi ingredienti e un profumo che invaderà la casa in meno di 1 ora. Ecco la ricetta dolce Cotto e Mangiato del 24 aprile 2020. Non perdete le altre ricette Cotto e Mangiato dalla cucina di Tessa Gelisio, non solo dolci ma anche antipasti, primi piatti, golosità rustiche, contorni e secondi.

RICETTE COTTO E MANGIATO – LA RICETTA DELLA TORTA AL MASCARPONE

Ingredienti: 250 g di farina, 250 g di mascarpone, latte, 200 g di zucchero, 4 uova, vaniglia, gocce di cioccolato, 1 bustina di lievito, zucchero a velo q.b.

Preparazione: togliamo il mascarpone dal frigo almeno 15 minuti prima di preparare la torta. Versiamo nella ciotolina con 2 cucchiai di latte, lavoriamo bene. In una ciotola più grande versiamo le uova con lo zucchero e aggiungiamo l’essenza di vaniglia, usiamo le fruste elettriche o lavoriamo nella planetaria, otteniamo una crema chiara e spumosa. Aggiungiamo anche la farina un po’ alla volta e lavoriamo il tutto, poi aggiungiamo anche il mascarpone e amalgamiamo bene. Solo alla fine aggiungiamo il lievito, mescoliamo e completiamo con le gocce di cioccolato, mescoliamo velocemente.

Usiamo una tortiera di 24 cm di diametro che abbiamo già imburrato. Versiamo tutto il composto e mettiamo in forno a 180 gradi per 45 minuti. Facciamo raffreddare e completiamo con lo zucchero a velo. Una torta perfetta per la colazione e la merenda, soffice e golosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.