La ricetta della torta della nonna di Renato Ardovino

Da non perdere la ricetta della torta della nonna di Renato Ardovino, la ricetta del dolce che tutti conosciamo e che piace a tutti. Con le Torte di Renato aggiungiamo un altro delizioso da preparare, perfetto anche per un compleanno. La pasta frolla con i vari consigli per ottenerla perfetta, la crema pasticcera da forno e in più la decorazione che non solo copre la crema ma che rende la torta della nonna ancora più golosa. Non perdete questa e le altre ricette dolci di Renato Ardovino seguendo anche Food Network e Il dolce mondo di Renato. Ecco la ricetta per fare la torta della nonna con pasta frolla, crema e pinoli. 

RICETTE RENATO ARDOVINO – COME SI FA LA TORTA DELLA NONNA

Ingredienti – Per la pasta frolla: 300 g di farina 00, 100 g di zucchero semolato, 3 tuorli, 100 g di margarina, 150 g di burro, un pizzico di vanillina, 5 g di lievito per dolci

Per la crema pasticcera da forno: 150 g di zucchero semolato, 4 tuorli, 300 ml di latte fresco, 100 ml di panna, 30 g di fecola di patate, la buccia di 1 limone, 1 baccello di vaniglia

Per la decorazione: 70 g di pinoli, 100 g di mandorle bianche pelate, zucchero a velo, pasta frolla q.b.

Preparazione: iniziamo dalla frolla e nella ciotola lavoriamo la farina con lo zucchero, la vanillina, il burro, i tuorli, la margarina, impastiamo velocemente e mettiamo in frigo 1 ora avvolto coprendo la ciotola con la pellicola. Poi lavoriamo bene l’impasto e solo alla fine uniamo il lievito. Stendiamo l’impasto con il mattarello, spesso 7 mm e foderiamola teglia di 26 cm imburrata e infarinata. Teniamo da parte la frolla avanzata.

Passiamo alla crema pasticcera da forno: nella pentola facciamo bollire il latte con la panna e il baccello di vaniglia inciso. A parte montiamo i tuorli con lo zucchero e uniamo fecola e buccia di limone grattugiata e aggiungiamo questo composto al latte che ha raggiunto il bollore. Mescoliamo per 3 minuti.

Versiamo la crema nel guscio di frolla. Tagliamo a pezzetti la frolla avanzata e disponiamo sulla crema. Aggiungiamo le mandorle che possiamo anche tritate solo un po’, uniamo anche i pinoli. Mettiamo in forno a 180 gradi per 30 minuti circa. Facciamo raffreddare e completiamo con lo zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.