Ricette all’italiana, creme caramel di Anna Moroni

Prepariamo il creme caramel di Anna Moroni, il dolce di Ricette all’italiana di oggi 3 giugno 2020, un dessert davvero che la maestra in cucina dice sia difficile da fare. Con tutti i consigli di Anna Moroni oggi a Ricette all’italiana anche Annalisa Mandolini è riuscita a fare il creme caramel, niente di perfetto ma quasi. C’è solo da imparare con Ricette all’italiana e con le nuove ricette di Anna Moroni. Un dessert ottimo dopo un pranzo o una cena ma anche una merenda deliziosa, si prepara in poco tempo ma la cottura in forno è lunga, 40 minuti. Ecco la ricetta di oggi di Anna Moroni del suo dolce creme caramel per Ricette all’italiana su Rete 4.

LA RICETTA DEL CREME CARAMEL DI ANNA MORONI – RICETTE ALL’ITALIANA 

Ingredienti: 500 ml di latte intero, 4 uova intere, 125 g di zucchero, scorza di limone bio – Per il caramello: 100 g di zucchero e acqua q.b.

Preparazione: rompiamo le uova nella ciotola, le dosi sono di 1 uovo per ogni persona. Aggiungiamo parte dello zucchero e lavoriamo con la frusta a mano. A parte in una pentola scaldiamo un po’ il latte con la scorza di limone bio, aggiungiamo il resto dello zucchero e facciamo sciogliere. Versiamo il latte senza la scorza di limone nel composto con le uova, mescoliamo e teniamo da parte.

In una padella versiamo lo zucchero per il caramello e versiamo l’acqua necessari per coprire lo zucchero. Non tocchiamo mai il caramello e accendiamo il fuoco, facciamo andare da solo fino a quando il composto diventa colore oro. A questo punto togliamo dal fuoco e aggiungiamo due gocce di succo di limone per bloccare la cottura e non fare scurire troppo il caramello.

In una teglia da forno disponiamo la carta forno sulla base e versiamo un po’ di acqua per la cottura a bagno maria. Disponiamo gli stampini usa e getta nella teglia con l’acqua e versiamo il caramello. Aggiungiamo negli stampini il composto con le uova. Mettiamo in forno a 160 gradi per circa 40 minuti. La cottura a bagno maria è necessaria per avere una cottura uniforme. Il dolce è pronto quando toccandolo con un dito la crema non fa resistenza. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.