La ricetta degli zuccherini, le ciambelline dolci di Luisanna Messeri

Sono buonissime le ciambelline con la glassa di zucchero, gli zuccherini di Luisanna Messeri. La ricetta delle ciambelline ricoperte di zucchero è semplice, si prepara l’impasto, si formano le ciambelline, si cuociono in forno e intanto si prepara la glassa. Si tuffano gli zuccherini nella glassa bollente e i biscotti deliziosi di Luisanna Messeri sono pronti. Anche questa è una delle ricette Instagram che la favolosa maestra in cucina toscana ha regalato in questi giorni ai suoi follower. Non perdete questa e le altre super ricette di Luisanna Messeri, dolci e salate. Speriamo di rivedere presto Luisanna in un bel programma di cucina, magari a settembre con Antonella Clerici o chissà dove.

LA RICETTA DI LUISANNA MESSERI PER FARE GLI ZUCCHERINI – LE RICETTE INSTAGRAM

Ingredienti e preparazione: possiamo lavorare il tutto a mano o usare il mixer, meglio ancora se abbiamo la planetaria. Uniamo quindi 1 kg di farina con 2 bustine di lievito per dolci, 30 g di semi di anice, 8 uova inter, 150 g di zucchero semolato e 100 g di burro fuso. Lavoriamo il tutto velocemente e poi rovesciamo l’impasto sulla spianatoia, adesso lo lavoriamo con le mani ma tutto velocemente. 

Otteniamo dei sigari per poi fare le ciambelline. Facciamo le ciambelline più o meno tutte uguali. Le disponiamo sulla teglia foderata con la carta forno e mettiamo in forno a 180 gradi già raggiunti per circa 10 minuti.

Passiamo alla glassa e facciamo bollire ¼ di litro di acqua con 200 g di zucchero e facciamo andare a fiamma alta. Quando bolle tuffiamoci dentro le ciambelline, rigiriamo bene aiutandoci con un mestolo ma con delicatezza. Dobbiamo fare in modo che lo zucchero avvolga i biscotti che quindi avranno questa pellicola bianca.

Con la ramina tiriamo su le ciambelle e le facciamo asciugare e raffreddare ben disposti sulla carta forno o una teglia. Asciutte dureranno anche una settimana ma finiranno anche prima. 

Vuoi leggere altre ricette come questa?

SCOPRI IL CANALE TELEGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.