Banana Bread: una ricetta di Benedetta Parodi

Benedetta Parodi è tornata ai fornelli, la vediamo cucinare dal lunedì al venerdì nel nuovo programma di La7 Senti chi mangia. Nella cucina del suo programma la conduttrice prepara delle ricette del recupero, con ingredienti usati dai concorrenti nel corso della puntata. Ma per i suoi fans, che la seguono sempre con grande piacere anche sui social, arrivano delle nuove ricette. Proprio qualche ora fa la conduttrice ha postato sui social la ricetta del banana bread, un dolce davvero molto buono e semplice da preparare. Che ne dite quindi di prendere appunti per questa ricetta molto semplice e golosa?

LA RICETTA DI BENEDETTA PARODI: BANANA BREAD

Ecco la ricetta del dolce preparato da Benedetta Parodi, iniziamo dalla lista degli ingredienti:⠀200 g di farina senza glutine, ⠀Un cucchiaio di farina di grano saraceno,⠀Un cucchiaio di farina di ceci ,⠀Una bustina di lievito, ⠀Un pizzico di estratto di vaniglia, ⠀Scorza di Lime, ⠀65 g di zucchero, ⠀Cinque cucchiai di olio di semi, ⠀3 uova, ⠀175 g di yogurt, ⠀200 g di banana, ⠀65 g di frutta secca mista ⠀

PROCEDIMENTO:⠀Sbattere lo zucchero con le uova. Unire l’olio e lo yogurt e mescolate ancora. Unire anche le banane schiacciate oppure tagliate a pezzetti. ⠀Mescolare tra loro le farine il lievito la vaniglia e la scorza di lime. Mettere il mix di ingredienti secchi nella ciotola con gli ingredienti umidi. Aggiungere infine la frutta secca grossolanamente tritata. ⠀Foderare di carta forno la forma da plumcake, versare il composto della torta e cuocere 30/35 minuti a 180 gradi forno statuto. ⠀Per la glassa: ⠀3 cucchiai di zucchero a velo e circa un cucchiaio di spremuta di lime. Mescolare e creare una crema. ⠀Una volta pronta la torta e raffreddata decorarla con la glassa facendola gocciolare sulla torta.

Vi ricordiamo che per vedere le nuove ricette di Benedetta Parodi in tv vi potrete sintonizzare su La7 alle 17 per Senti chi mangia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.