Nuove ricette Benedetta Parodi: sbriciolata con ricotta e cioccolato

La torta preferita di tutti in casa di Benedetta Parodi è la torta sbriciolata alla ricotta e cioccolato. E ovviamente Benedetta, avendo a disposizione della ricotta avanzata dalla sfida di Senti chi mangia, non poteva non suggerire la ricetta di questo dolce. E così per il pubblico di La7 tra le nuove ricette arriva anche quella della torta sbriciolata con ricotta e cioccolato. La conduttrice l’ha preparata a modo suo, noi non possiamo che prendere appunti!

LA RICETTA DELLA SBRICIOLATA CON RICOTTA E CIOCCOLATO

Ecco la lista degli ingredienti: 300 grammi di farina, 100 grammi burro freddo a pezzetti, 100 grammi di zucchero, 1 bustina di lievito, 1 bustina di vanillina, 1 pizzico di sale, 1 uovo

per il ripieno: 500 grami ricotta di bufala, 150 grammi di zucchero, 100 grammi circa di scaglie di cioccolato

La conduttrice usa il mixer per mettere insieme tutto gli ingredienti dell’impasto. Mettiamo insieme la farina, il burro e lo zucchero. Uniamo anche il lievito . E uniamo anche un bel pizzico di sale. Esageriamo visto che dobbiamo fare un buon crumble. Frulliamo il tutto. Ovviamente possiamo fare anche a mano, fino a quando avremo un composto farinoso. A questo punto uniamo anche un uovo. Mixiamo di nuovo.

E adesso il ripieno: lo zucchero, la ricotta e il cioccolato tagliato a scaglie. Mescoliamo il tutto per bene. Prendiamo uno stampo ad anello. Sopra mettiamo la carta forno sulla base. Imburriamo l’anello. Mettiamo il crumble sulla base e distribuiamo per bene. Mettiamo poi la crema. Stendiamo per bene la crema. Facciamo attenzione a non sollevare la parte di sotto. Ricopriamo il tutto con il resto del crumble. E adesso in forno a 180 gradi per una trentina di minuti. Sforniamo e se ci piace completiamo con lo zucchero a velo.

La ricetta della torta sbriciolata è servita. Da mangiare calda, come suggerisce Benedetta, una vera bomba!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.