Ciambella con zucca e amaretti di Natalia Cattelani per E’ sempre mezzogiorno

Finalmente è tornata in tv anche Natalia Cattelani che suggerisce la ricetta della ciambella con la zucca e gli amaretti, la ricetta del dolce di E’ sempre mezzogiorno. Dopo i tanti anni a La prova del cuoco Natalia Cattelani ci delizia con altre ricette dolci e il ciambellone con la zucca è perfetto in questo periodo. La Cattelani ci regala tutti i passaggi per ottenere la ciambella per Halloween perfetta, la ciambella di E’ sempre mezzogiorno di oggi 30 ottobre 2020. Lamelle di mandorle per decorare ma scopriamo insieme il suggerimento furbo per ottenere un dolce non solo buono ma anche così bello. Ecco la ricetta del ritorno di Natalia Cattelani, la ricetta della ciambella zucca e amaretti per E’ sempre mezzogiorno.

RICETTE NATALIA CATTELANI – LA RICETTA DELLA CIAMBELLA CON LA ZUCCA E AMARETTI

Ingredienti: li trovate nella foto in basso

Preparazione: cuociamo la zucca intera e ne prendiamo solo 200 g per questa ricetta e frulliamo con l’olio di semi.

Frulliamo gli amaretti.

Tritiamo al coltello il cioccolato fondente. 

A parte sbattiamo le uova con lo zucchero per 3 o 4 minuti. Aggiungiamo a questo composto la zucca frullata, mescoliamo e aggiungiamo le farine, iniziamo dalla fecola che setacciamo, uniamo il lievito e la farina 0 ma va bene anche la farina integrale, poi la scorza di arancia grattugiata, ovviamente biologica. Mescoliamo e uniamo alla fine gli amaretti e il cioccolato, amalgamiamo. 

Imburriamo benissimo lo stampo alto per ciambella. Aggiungiamo le lamelle di mandorle sia sulla base che ai lati dello stampo, si attaccheranno grazie al burro. Versiamo il composto e livelliamo, mettiamo in forno a 170 gradi per circa 40 minuti. 

Prepariamo gli albumi con lo zucchero a velo, montiamo bene e dividiamo in più ciotole aggiungendo il colorante alimentare. Mettiamo nei vari sacchetti di plastica per formare le meringhe o le zucchette sulla teglia foderata con la carta forno. Mettiamo in forno 2 o 3 ore a 80 gradi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.