Ricette all’italiana: facciamo i mustaccioli salentini di Antonio Catamo

Alle Ricette all’italiana di oggi 5 novembre 2020 aggiungiamo la ricetta dei mustaccioli salentini. La ricetta è di Antonio Catamo che spiega a Davide Mengacci come si preparano questi dolcetti al cioccolato. Farina di mandorle e farina classica per dolci, lo strutto e poco uovo, immaginate già il sapore ma i mustaccioli di Ricette all’italiana saranno perfetti completandoli con la glassa al cacao, al cioccolato. Questi sono i mustaccioli salentini che sono ben diversi dai mustaccioli campani o di altra regione. Non perdete questa ricetta dolce di Ricette all’italiana e le altre ricette in tv. Ecco come si fanno questi mustaccioli di oggi visti su rete 4 nella cucina di Davide Mengacci. 

RICETTE ALL’ITALIANA DI OGGI 5 NOVEMBRE 2020 – LA RICETTA DEI MUSTACCIOLI SALENTINI DI ANTONIO CATAMO

Ingredienti: 200 g di mandorle, 200 g di farina, 50 g di strutto, 30 g uovo, 50 g di confettura di ciliegie, 60 g di zucchero, 50 g di cacao amaro

Per la glassa lucida: acqua, zucchero a velo, cacao amaro

Preparazione: lavoriamo gli ingredienti nella ciotola quindi iniziamo dalle mandorle che dobbiamo tritare ma senza esagerare altrimenti tireranno fuori l’olio. Aggiungiamo alle mandorle la farina, lo strutto, l’uovo, la confettura di ciliegie e alla fine lo zucchero e il cacao amaro in polvere. Lavoriamo bene il tutto, dobbiamo ottenere un composto ovviamente omogeno, lo lavoriamo con le mani.

Otteniamo tante palline che disponiamo sulla teglia foderata con la carta forno. Mettiamo in forno a 180 gradi per circa 30 minuti. Togliamo dal forno e facciamo raffreddare i mostaccioli.

Passiamo alla glassa che prepariamo versando acqua e zucchero a velo nel pentolino, facciamo sciogliere e aggiungiamo il cacao amaro, facciamo andare mescolando e otteniamo la glassa cin cui ricopriamo i mostaccioli. Ovviamente dobbiamo attendere la glassa è appiccicosa e si deve asciugare prima di gustare i dolcetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.