Biscotti con gocce di cioccolato: una ricetta di Anna Moroni

Nella scuola di cucina di Anna Moroni arriva oggi la ricetta dei biscotti con le gocce di cioccolato. La ricetta è stata preparata nella puntata di Ricette all’Italiana in onda oggi 20 novembre 2020 su Rete 4. La Moroni ci aveva deliziato in precedenza con la ricetta di un buon risotto con le capesante e poi invece ci ha lasciato in questa puntata del venerdì, con questi deliziosi biscotti perfetti per la colazione o per la merenda.

LA RICETTA DEI BISCOTTI CON GOCCE DI CIOCCOLATO DI ANNA MORONI

Vediamo la lista degli ingredienti per questi biscotti: 150 g farina, 50 g fecola di patate, 80 g zucchero a velo, 75 g burro, 1 uovo, 15 g cioccolato bianco, mezzo cucchiaino di lievito per dolci, 1 pizzico di bicarbonato, 80 g gocce di cioccolato, cannella, sale

Anna e Annabruna hanno quindi preparato questi dolcissimi biscotti con le gocce di cioccolato. Vediamo quali sono tutti i passaggi per la preparazione.

Iniziamo con farina e fecola in una ciotola: mescoliamo per bene e dopo uniamo anche il lievito per dolci, il bicarbonato, le gocce di cioccolato ed il cioccolato bianco tritato. Se gradita, aggiungiamo un pizzico di cannella per chi ama questa spezia.

In un’altra ciotola sbattiamo l’uovo con lo zucchero a velo ed un pizzico di sale. Aggiungiamo il burro fuso e mescoliamo ancora. Incorporiamo, quindi, le polveri, mescolando rapidamente fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto. Prendiamo il nostro impasto e con le mani facciamo delle palline ben rotonde. Prendiamo una teglia e le mettiamo dentro. Non è necessario usare la carta da forno. Si possono fare anche altre forme, se si preferisce magari stendere l’impasto con il mattarello. Cuociamo in forno preriscaldato e statico a 180° per circa 15 minuti: devono dorare. Lasciamo raffreddare e poi possiamo servire ai nostri amici in un piatto da portata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.