Risotto con capesante e formaggio di fossa: una ricetta di Anna Moroni

Si va sul lago di Como con Davide Mengacci oggi, continua il viaggio di Ricette all’Italiana alla scoperta dei luoghi bellissimi della nostra Italia. Ieri Modena, oggi Como e dalla cucina di Anna Moroni arriva una ricetta a tema. Nella puntata di Ricette all’Italiana del 20 novembre 2020 si prepara la ricetta del risotto con capesante e formaggio di fossa. Si tratta di un piatto della tradizione lombarda con una rivisitazione in chiave moderna. Anna ci spiega, durante la preparazione della prima ricetta di oggi, che ama moltissimo i risotti e non poteva, essendo una puntata dedicata alla Lombardia, non preparare appunto un ottimo risottino. Vediamo allora tutti i passaggi per questa ricetta.

RISOTTO CON CAPESANTE E FORMAGGIO DI FOSSA: UNA RICETTA DI ANNA MORONI

Iniziamo dalla lista degli ingredienti per il risotto: 4 capesante, 320 g di riso carnaroli, 1 cipolla semifresca, 1 l brodo vegetale, 50 g di formaggio di fossa, vino bianco qb, crema di balsamico, miele di castagno, porro, sale qb, pepe qb

Per prima cosa accendiamo il brodo vegetale, deve essere bollente quando facciamo il risotto. Prendiamo una pentola ben capiente e mettiamo dentro l’olio con la cipolla. Uniamo subito il riso. Facciamo quindi tostare per bene, sfumiamo con il vino bianco. Lasciamo come sempre che il vino evapori e andiamo avanti nella cottura con il brodo. Possiamo usare anche delle dosi di riso abbondanti perchè il riso che avanza non si butta mai! Mescoliamo e aggiustiamo di sale e pepe. Mentre il nostro riso cuoce ci occupiamo delle capesante ( si possono usare dei gamberoni in alternativa), rosoliamo da entrambi i lati per pochissimi secondi in una padella che abbiamo imburrato leggermente.

Andiamo avanti con la cottura: poi mantechiamo alla fine con il parmigiano e formaggio fossa. E uniamo anche il miele. Per finire serviamo il risotto con le capesante, e con la crema di balsamico. Per finire concludiamo con del formaggio di fossa grattugiato sul piatto.

Per chi si fosse perso la ricetta di ieri, ecco quella di un altro primo piatto.

Appuntamento a domani con le nuove ricette di Anna Moroni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.