Quadrotti alle mele renette di Michela Alfieri da Ricette all’italiana

La ricetta del dolce di Michela Alfieri per Ricette all’italiana, la ricetta dei quadrotti alle mele renette, una vera delizia. Anna Moroni come sempre segue con attenzione la ricetta di oggi 10 dicembre 2020, la ricetta di Michela Alfieri che ha come assistente Annalisa Mandolini. Un dolce con le mele ma con tanto burro, quindi questi quadrotti di mele sono molto calorici. E’ la torta di mele della Alfieri ma da casa sua Anna Moroni suggerisce la sua ricetta della torta di mele ma confessa che ne ha tantissime torte di mele da suggerire. In poco tempo è pronto ma Michela suggerisce di preparare il giorno prima questo dolce alle mele, così sarà perfetta. 

RICETTE ALL’ITALIANA DI MICHELA ALFIERI – LA RICETTA DEI QUADROTTI CON LE MELE

Ingredienti: 300 g di farina 00, 3 uova, 215 g di zucchero a velo, 200 g di burro, 150 g di amaretti, 3 mele renette dop, 1 bustina di lievito per dolci, un pizzico di sale, 30 g di miele, 125 g di mirtilli, 125 g di mascarpone, 100 g di panna, limone o estratto naturale di limone, acqua qb.

Preparazione: versiamo il miele nella padella e aggiungiamo gran parte dei mirtilli, un po’ di acqua e mettiamo sul fuoco e facciamo andare.

In una ciotola uniamo il mascarpone e la panna, mescoliamo con la frusta a mano montando.

Nella ciotola rompiamo le uova intere e sbattiamo con la frusta e uniamo lo zucchero a velo, aggiungiamo un pizzico di sale e la scorza di limone grattugiata o l’estratto di limone. Mescoliamo e uniamo il burro fuso.

Tagliamo a dadini le mele con tutta la buccia, se possibile, aggiungiamo all’impasto della torta, mescoliamo. Uniamo gli amaretti sbriciolati e l’impasto diventa sempre più ricco. 

Versiamo il composto nello stampo imburrato, livelliamo e aggiungiamo altri dadini di mela e anche gli amaretti sbriciolati. 

Mettiamo in forno a 180 gradi per 30 – 35 minuti ma dipende dalla grandezza dello stampo. 

Versiamo un po’ del sughetto dei mirtilli nel composto con la panna, mescoliamo marmorizzando. Tagliamo la torta a quadrotti e completiamo con la panna ai mirtilli. Possiamo decorare anche con mirtilli freschi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.