Biancomangiare, la ricetta da E’ sempre mezzogiorno con zia Cri e Angela Frenda

La ricetta del dolce biancomangiare vista oggi 15 dicembre 2020 nella cucina di E’ sempre mezzogiorno, il dolce al cucchiaio suggerito da zia Cri e Angela Frenda. E’ il dolce di Piccole Donne, è simile alla panna cotta e si può preparare anche a bagnomaria ma zia Cri per le ricette E’ sempre mezzogiorno lo propone in versione semplice, moderna.  Biancomangiare è una ricetta molto antica, ogni paese ha un suo biancomangiare e in Italia la più famosa è in Sicilia e quindi c’è la granella di pistacchio, si può fare con il latte di mandorla e con il latte vaccino. Era un dolce che prima si dava alle persone malate, ovvio che oggi la ricetta di zia Cri sia ben più golosa. Possiamo aromatizzare anche con altro, per esempio con la scorza di limone, con la vaniglia, decorare in modo più ricco. 

RICETTE DOLCI E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – LA RICETTA DEL BIANCOMANGIARE DI ZIA CRI E ANGELA FRENDA

Ingredienti: 1 litro di latte, 250 g di zucchero semolato, 100 g di amido per dolci, 50 g di pistacchi tritati grossolani, cannella in polvere

Preparazione: facciamo scaldare gran parte del latte nella pentola, meglio se con il fono spesso, aggiungiamo lo zucchero, la cannella, portiamo a bollore.

A parte sciogliamo l’amido con il latte freddo rimasto, mescoliamo e versiamo il tutto nel latte che bolle, mescoliamo. Cuociamo il dolce a fiamma bassa mescolando, non dobbiamo fare formare grumi, avrà l’aspetto di una besciamella, non è ancora pronto perché dovrà riposare in frigo.
Quindi, versiamo nello stampo scelto o anche in più stampini, facciamo raffreddare e poi copriamo bene e mettiamo in frigo. E’ un dolce che è meglio preparare il giorno prima così poi sarà abbastanza duro da poterlo capovolgere e servire sul piatto di portata. Completiamo con la granella di pistacchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.