Iris fritte con ricotta, la ricetta dolce di Giusina in cucina

Giusina in cucina continua a proporre le sue ricette palermitane e in tv sul canale 33 le repliche della serie di Food Network ci regalano anche le iris fritte. Non è altro che un impasto di rosticceria che farciamo con la crema di ricotta. Un dolce fritto siciliano, una vera bomba, come aggiunge Giusi Battaglia. Gusto e tradizione palermitana con queste ricette golose della simpatica food blogger siciliana. Dalle ricette salate a quelle dolci, Giusina in cucina non sbaglia un colpo e a noi non resta che gustare le iris alla ricotta e cioccolato, iris fritte, da completare con lo zucchero a velo. 

RICETTE GIUSINA IN CUCINA – LA RICETTA DELL’IRIS FRITTE RIPIENE DI RICOTTA 

Ingredienti: utilizziamo l’impasto della rosticceria – 1 kg di farina 00, 100 g di strutto, 80 g di zucchero, 25 g di lievito di birra, 400 g di acqua tiepida, 25 g di sale

500 g di ricotta di pecora, 150 g di zucchero, 100 g di gocce di cioccolato – Inoltre, olio, pane grattugiato e uovo per impanare

Preparazione: nella ciotola versiamo la ricotta che abbiamo già fatto riposare per eliminare la sua acqua. Lavoriamo con la forchetta e aggiungiamo lo zucchero, mescoliamo benissimo. Si usa la ricotta di pecora ma se non la troviamo possiamo anche accontentarci della ricotta di mucca. Facciamo riposare almeno 1 ora e poi setacciamo con il setaccio. Possiamo anche usare un colino a trama stretta ma ovviamente il setaccio è la scelta migliore. E’ la parte che Giusina gradisce meno ma è essenziale per ottenere una crema perfetta. Aggiungiamo solo dopo le gocce di cioccolato e la ricotta è pronta. 

Abbiamo già il nostro impasto, quello della rosticceria, ma ovviamente possiamo farlo anche solo per l’iris. L’impasto lievitato lo tagliamo a pezzi, più o meno dello stesso peso. Facciamo dei cerchi con le mani, al centro farciamo con la ricotta, richiudiamo e abbiamo le palline. Facciamo attenzione alla chiusura per non farle aprire in cottura. 

Facciamo lievitare altri 30 minuti coperte. Passiamo nell’uovo sbattuto e poi nel pane grattugiato. Friggiamo in abbondante olio di arachidi ben caldo. Scoliamo su carta da cucina. Completiamo con o zucchero a velo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.