Antonella Ricci prepara i bocconotti con la crema per le ricette dolci E’ sempre mezzogiorno

La ricetta dei bocconotti con la crema è il dolce di oggi 14 gennaio 2021 di E’ sempre mezzogiorno. Le ricette dolci E’ sempre mezzogiorno sono sempre molto semplici e golose e i bocconotti con crema e amarene sono da provare subito. Antonella Ricci e Lorenzo Biagiarelli sottolineano che i bocconotti non sono come i pasticciotti anche se molto simili. Da non perdere la ricetta dei dolcetti di pasta frolla con crema e amarene. In più Antonella Ricci aggiunge anche il succo di clementine per completare i bocconotti, ovviamente zucchero a velo e spicchi di clementine. Non perdete questa e le altre ricette di oggi su Rai 1.

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – LA RICETTA DEI BOCCONOTTI CON LA CREMA DI ANTONELLA RICCI

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: impastiamo la farina con lo strutto, lo zucchero, i tuorli (circa 2 tuorli e mezzo), 1 uovo intero, un pizzico di sale. Possiamo utilizzare la planetaria o lavorare a mano. Avvolgiamo il panetto nella pellicola e mettiamo in frigo 30 minuti.

Prepariamo la crema: nella ciotola versiamo lo zucchero e il tuorlo, lavoriamo e uniamo l’amido, mescoliamo bene e aggiungiamo il latte filtrato perché aromatizzato con la vaniglia e la scorza di limone. Versiamo nella pentola e mettiamo suo fuoco, mescoliamo fino ad addensare la crema. 

Stendiamo la frolla sottile, circa 3 mm. Disponiamo la pasta negli stampini, possono essere anche i classici stampini di alluminio usa e getta. Togliamo la pasta in eccesso, farciamo i dolcetti con la crema e aggiungiamo le amarene. Copriamo con la pasta frolla. 

Mettiamo in forno a 170 – 180 gradi per circa 18 minuti. Se il forno è ventilato va bene 170 gradi. Verso fine cottura magari giriamo la teglia per una cottura uniforme. 

Puliamo le clementine e spremiamo ottenendo il succo che versiamo nel pentolino. Facciamo scaldare e aggiungiamo l’agar agar, mescoliamo e facciamo addensare. 

Sforniamo in dolcetti, dopo 10 minuti li sformiamo e spennelliamo con il succo di clementine addensato. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.