Scones dolci, la ricetta di Sara Brancaccio per E’ sempre mezzogiorno

Che delizia la ricetta degli scones classici, i dolci con la panna montata di Sara Brancaccio per le ricette E’ sempre mezzogiorno di oggi 15 gennaio 2021. Impossibile per Antonella Clerici non assaggiare gli scones dolci di oggi che Sara Brancaccio ha farcito con panna montata e marmellata di lamponi. Ovviamente possiamo farcire i dolcetti di E’ sempre mezzogiorno con quello che vogliamo, si possono anche fare salati. Non c’è dubbio che tra le ricette E’ sempre mezzogiorno di oggi questa sia quella da provare subito, come sempre le ricette di Sara Brancaccio sono tutte da provare. Ecco come si fanno gli scones classici. 

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO LA RICETTA DEGLI SCONES DOLCI DI SARA BRANCACCIO 

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso 

Preparazione: nella ciotola versiamo quasi tutta la farina manitoba e il lievito, mescoliamo.

Facciamo intiepidire il latte nel pentolino con la scorza grattugiata di limone e un pochino di succo di limone. Aggiungiamo il burro morbido a pezzetti, mescoliamo bene e aggiungiamo anche il latte, continuiamo a mescolare bene. Adesso uniamo i 3 cucchiai di zucchero semolato e il resto della farina. Mescoliamo e versiamo l’impasto sul tavolo. Se necessario aggiungiamo un po’ di farina se è troppo appiccicoso.

Lo stendiamo con le mani, con uno spessore di almeno 4 cm. Infariniamo il coppapasta e ritagliamo i cerchi. 
Abbiamo già messo la teglia in forno a 200 gradi. Quindi adagiamo i dolcetti sulla teglia bollente foderata con la carta forno. Con questo impasto vengono 6/8 scones.

Sbattiamo l’uovo e spennelliamo i dolcetti. Mettiamo in forno a 200 gradi per 10 minuti o poco più, funzione ventilata. Diventano dorati sopra. Li tagliamo a metà e farciamo con marmellata di lamponi e panna montata. Completiamo con lo zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.