Girandole meringate di Sara Brancaccio, la ricetta dolce

La ricetta di Sara Brancaccio delle girandole meringate, la ricetta dolce E’ sempre mezzogiorno di oggi 5 febbraio 2021. Con pochi passaggi la dolce Sara Brancaccio nella cucina di Antonella Clerici prepara delle dolci girandole fatte con un impasto simile alla pasta frolla e poi farcite con la meringa. Il tuto va cotto in forno ma con molta pazienza, la cottura è lenta. Anche questa ricetta di oggi di E’ sempre mezzogiorno è da provare; ecco come si preparano le girandole meringate di Sara Brancaccio. Non perdete però la ricetta del pane giapponese di Fulvio Marino, le polpette di alici degli Improta e gli altri piatti di oggi.

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – LA RICETTA DELLE GIRANDOLE MERINGATE DI SARA BRANCACCIO

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: nella ciotola versiamo il burro a pezzetti, uniamo lo zucchero e lavoriamo.
Separiamo i tuorli dagli albumi. Uniamo i tuorli al burro con due cucchiai di latte, lavoriamo ancora, meglio se nella planetaria ma va bene anche a mano. Aggiungiamo il lievito, è davvero tanto. Infine, aggiungiamo la farina e il pizzico di sale. Otteniamo il panetto che stendiamo tra due fogli di carta forno. Otteniamo un rettangolo 20×30 cm e mettiamo in frigo 30 minuti sempre tra i fogli di carta forno.

Prepariamo la meringa con i 2 albumi messi da parte e li lavoriamo con le fruste elettriche aggiungendo prima lo zucchero dosato nel bicchiere e poi i due cucchiai di zucchero. Completiamo ottenendo gli albumi a neve ben ferma, la meringa ben soda. 

Prendiamo la frolla dal frigo e spalmiamo sopra la meringa. Arrotoliamo dalla parte lunga, ci aiutiamo con la carta forno. Mettiamo in frigo 30 minuti e poi tagliamo a metà il rotolo e da ogni metà tagliamo 6 biscotti, 6 fette dello stesso spessore. 

Disponiamo le girelle sulla teglia foderata con la carta forno. Mettiamo in forno a 150° C per 55 minuti ventilato. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.