Le castagnole di ricotta di Anna Moroni, ricette di Carnevale

Le ricette di Carnevale di Anna Moroni sono sempre molto richieste, le castagnole di ricotta sono tra queste,  e anche se Annina in questo periodo è a casa e non propone ricette in tv, continua a farlo sul suo profilo social. In questi giorni ha proposto varie ricette per Carnevale, non solo dolci. Da non perdere la sua ricetta delle castagnole con la ricotta nell’impasto, sono soffici e golose, sono palline fritte che completiamo con lo zucchero a velo. Un impasto davvero semplice per fare le castagnole fritte di Anna Moroni. È una delle ricette che Anna Moroni ha proposti tanti anni fa quando andava in onda Dolci dopo il Tiggì, anche se la ricetta l’ha un po’ modificata. Ecco come si fanno le castagnole di Carnevale di Anna Moroni.

RICETTE DI CARNEVALE DI ANNA MORONI – LA RICETTA DELLE CASTAGNOLE DI RICOTTA

Ingredienti: 400 g di farina 00, 100 g di fecola di patate, 50 g di burro pomata, 5 tuorli, 300 g di ricotta, 150 g di zucchero, 150 g di latte, ½ bicchiere di rum, 1 bustina di lievito per dolci, 2 g di sale, buccia di arancia e buccia di limone grattugiata

Preparazione: nella ciotola lavoriamo il burro con lo zucchero semolato, aggiungiamo poi la ricotta, gli aromi che vogliamo e lavoriamo il composto. Anna Moroni consiglia la scorza di limone e la scorza di arancia grattugiata ma anche il rum. 

Aggiungiamo le uova, il latte e la farina già miscelata con il lievito e setacciata. Impastiamo il tutto e non dimentichiamo il classico pizzico di sale che Anna Moroni, e non solo lei, aggiunge sempre nei dolci. Amalgamiamo bene il tutto.

Facciamo scaldare abbondante olio di semi in padella, deve raggiungere i 170° C. Per fare le castagnole utilizziamo due cucchiai, oppure possiamo versare tutto l’impasto nella sacca da pasticceria facendo cadere i pezzetti di composto nell’olio. Facciamo ben dorare e scoliamo su carta da cucina, completiamo le castagnole con lo zucchero a velo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.