La ricetta del budino vegano al cioccolato

La ricetta del budino vegano al cioccolato dalle ricette Cotto e Mangiato di oggi 5 marzo 2021, un dessert per tutti. Invece del classico latte vaccino Tessa Gelisio ha preparato il budino al cioccolato con il latte di soia; una sostituzione perfetta per chi è vegano o per chi è intollerante al lattosio, ma attenzione perché non tutti gradiscono il latte di soia. Preparare il budino Cotto e Mangiato è davvero semplice, dobbiamo però avere un po’ di pazienza, serviranno varie ore prima di poterlo gustare ben addensato. Pochi ingredienti e in più per addensare senza aggiungere altro sapore Tessa usa l’agar agar, anche questo ingredienti ormai facile da trovare. Possiamo poi decorare come preferiamo, magari con fette di cocco, mandorle o altra frutta secca. Non perdete questa e le altre ricette Cotto e Mangiato ogni giorno su Italia 1.

RICETTE COTTO E MANGIATO – LA RICETTA DEL BUDINO AL CIOCCOLATO VEGANO

Ingredienti: 50 g di cioccolato fondente, 500 ml di latte di soia, 20 g di cacao in polvere, 70 g di zucchero di canna, 2 cucchiaini di agar agar, frutta secca mista

Preparazione: tagliamo in modo grossolano il cioccolato fondente. Nel pentolino scaldiamo il latte di soia.

In un altro pentolino mettiamo il cioccolato, il cacao in polvere, lo zucchero di canna e l’agar agar in polvere, mescoliamo con la frusta a mano e versiamo il latte ben caldo, facciamo sobbollire per qualche minuto, Dobbiamo far sciogliere bene il tutto.

Dividiamo il composto al cioccolato negli stampini monoporzione, facciamo raffreddare per un paio d’ore a temperatura ambiente e poi in frigo per altre due ore. Per servire il budino basta capovolgere lo stampino nel piatto da portata. Decoriamo come preferiamo, magari con della frutta secca a piacere. Tessa ha scelto mandorle e fettine di cocco. gustiamo il budino ben freddo e con una bella decorazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.