Bignè fritti di San Giuseppe, la ricetta di Anna Moroni

Anna Moroni non ci lascia senza dolci per San Giuseppe e dalla sua cucina di casa propone la ricetta dei bignè fritti di San Giuseppe. Non può mancare il ripieno e infatti Anna Moroni suggerisce di farcire i bignè della festa del papà con la crema pasticcera. Sono i classici dolci di San Giuseppe, i bignè però sono molto più semplici da fare rispetto alle zeppole di San Giuseppe. Anche se Anna Moroni in questo periodo non è in tv con le sue ricette dolci continua ad essere sempre presente sul suo profilo social. Ecco la ricetta per fare i bignè di San Giuseppe, i bignè fritti con la crema di Anna Moroni. 

RICETTE ANNA MORONI – DOLCI PER SAN GIUSEPPE – LA RICETTA DEI BIGNE’ FRITTI E RIPIENI DI CREMA 

Ingredienti – per l’impasto: 250 g di acqua, 60 g di burro, 5 g di sale, 150 g di farina 00, 4 uova

Per la crema pasticcera: 500 g di latte, 160 g di zucchero, 80 g di farina 00, 100 g di tuorli (4 rossi), sale, buccia di limone o vaniglia

Preparazione: versiamo l’acqua nella pentola e aggiungiamo il sale e il burro, portiamo a bollore, mescoliamo. Quando bolle versiamo tutto in un solo colpo la farina. Mescoliamo subito e cuociamo l’impasto per circa 8 minuti mescolando sempre. E’ pronto quando il composto si stacca dalle pareti della pentola. A questo punto togliamo dal fuoco e aggiungiamo un uovo, amalgamiamo facendo incorporare il primo uovo e poi proseguiamo con gli altri ma sempre uno alla volta.

Con l’aiuto di un cucchiaio facciamo dei mucchietti di pasta che disponiamo sulla carta forno ben distanziati tra loro. La carta deve essere della grandezza della padella o della pentola dove friggiamo i bignè, così ci rendiamo conto di quanti ne possiamo preparare e friggere subito. Così saranno anche tutti uguali. 

Friggiamo in olio di semi di arachide profondo bollente e a fuoco moderato. Facciamo ben dorare e scoliamo su carta da cucina. Farciamo con la crema pasticcera e completiamo con lo zucchero a velo. 

Per la crema procediamo nel modo classico, possiamo scaldare il latte con un po’ di scorza di limone o la vaniglia. A parte lavoriamo le uova con lo zucchero, uniamo la farina e aggiungiamo qui il latte, mescoliamo. Versiamo tutto nella pentola, un pizzico di sale e cuociamo mescolando sempre. Facciamo raffreddare coperto con la pellicola, il più velocemente possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.