Ricette Benedetta Parodi: Cioccioneddas

Continua a tenere compagnia con le sue ricette del giorno Benedetta Parodi a tutte le persone che la seguono con affetto e che magari sono a casa, Tra didattica a distanza, telelavoro, attività purtroppo chiuse in zona rossa. Il nostro paese vive un periodo difficile ma si può trovare anche il sorriso, magari con una bella ricetta preparata in casa. Oggi Benedetta ci propone una tipica ricetta sarda, anche per farci sognare la Sardegna, al momento unica zona bianca in Italia! La ricetta del giorno è quella dei biscotti, ciccioneddas. Si tratta di biscotti alla frolla ripieni di marmellata. Che ne dite ci proviamo?

La ricetta del giorno: i ciccioneddas sardi di Benedetta Parodi

Ciccioneddas ingredienti per i biscotti: 200 gr farina00, 50 gr fecola, 100 gr burro, 20 gr miele, 60 gr zucchero a velo, Vanillina, 1 cucchiaio di lievito, Pizzico di sale, 1 uovo, Marmellata di ciliegie .

E iniziamo il procedimento per questi biscotti. Iniziamo dalla frolla: la facciamo mescolando insieme La farina, la fecola, la vanillina, il lievito, lo zucchero, il miele. Aggiungere il burro a pezzetti. Impastare con le mani, oppure con un mixer da cucina, o con l’impastatrice, fino ad ottenere un composto di briciole. Aggiungere a quel punto l’uovo e impastare ancora fino ad avere un panetto. Avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo riposare almeno per un’ora nel Frigo. Stendere l’impasto sottile con il mattarello tenendo sotto un foglio di carta forno. Con un coppa pasta o il bordo di un bicchiere dal diametro di 4 o 5 cm formare dei dischi. Mettere su metà dei dischi un cucchiaio di marmellata richiudere con un altro disco e sigillare bene con le dita. Cuocere otto minuti in forno a 180° lasciare raffreddare e spolverizzare con zucchero a velo.

Non ci resta che gustare questi deliziosi biscotti.

Ci piace questa ricetta di Benedetta Parodi? Assolutamente promossa.

( fonte foto e ricetta pagina Fb Benedetta Parodi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.