Sfince di San Giuseppe, la ricetta dolce di Fabio Potenzano

Da non perdere la ricetta dolce delle sfìnce di San Giuseppe, la ricetta di Fabio Potenzano per la festa del papà. E’ la ricetta dolce di oggi 18 marzo 2021 per San Giuseppe. Le sfince sono dolci siciliani, dolci golosi fritti e farciti con una crema di ricotta e zucchero. Il tuto va poi decorato come preferiamo ma la classica decorazione è con granella di pistacchi, scorzette di arancia candita e l’amarena. Fabio Potenzano come sempre suggerisce la ricetta completa per E’ sempre mezzogiorno con tutti i consigli per fare le sfince fritte per San Giuseppe. Auguri a tutti i papà e non ci resta che preparare queste sfince e gli altri dolci di San Giuseppe. 

RICETTE FABIO POTENZANO E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – LA RICETTA DELLE SFINCE DI SAN GIUSEPPE

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: iniziamo dall’impasto quindi nella pentola mettiamo il burro, l’acqua, i semi di vaniglia e il sale, facciamo bollire e poi versiamo tutto in un colpo la farina mescolando subito. Abbiamo bisogno di una farina forte. La cottura in pentola non deve essere troppo breve ma nemmeno lunga, quando il composto si stacca bene dalla pentola è pronto. 

La sera prima facciamo scolare la ricotta in frigo, basta metterla su una griglietta con qualcosa sotto per raccogliere il liquido. Ovviamente copriamo la ricotta in frigo. Poi versiamo la ricotta asciutta nella ciotola e aggiungiamo lo zucchero, mescoliamo e facciamo riposare mentre proseguiamo con la ricetta. Versiamo poi nella sacca da pasticceria.

Versiamo l’impasto con la farina nella planetaria, ma possiamo anche lavorare a mano nella ciotola, qui aggiungiamo le uova una alla volta continuando a impastare. Incorporiamo le uova una alla volta. Prima di aggiungere l’ultimo goccio di uovo aggiungiamo il bicarbonato, completiamo l’impasto.

Prepariamo due pentole con l’olio, una a 140° C e una a 160° C.

Versiamo l’impasto nella sacca da pasticceria oppure nel sacchetto per alimenti a cui tagliamo un angolo. Tagliamo un cerchio di carta forno della grandezza della base della padella. Creiamo sulla carta i dischetti di impasto. Mettiamo in padella con olio profondo bollente a 140° C la carta con i dolci, togliamo la carta. Facciamo dorare e passiamo poi le sfince nell’olio a 160° C. 

Possiamo anche preparare le sfince con due cucchiai, facciamo in pratica delle quenelle che versiamo subito in padella con l’olio bollente. Scoliamo le sfince su carta da cucina. Farciamo con la crema di ricotta, decoriamo con amarena, scorretta di arancia candita e granella di pistacchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.