Pane dolce con la nutella, la ricetta di Fulvio Marino del babka

La ricetta del pane dolce di Fulvio Marino, il babka che è un pane polacco, la ricetta della pasta lievitata per E’ sempre mezzogiorno con ripieno di Nutella, il ripieno di crema alle nocciole. E’ una delle ricette dolci di Fulvio Marino più golosa perché la Nutella piace davvero a tutti. Inoltre la ricetta del babka polacco è davvero facile e con i consigli di Marino sarà semplice preparare il pane dolce anche in casa. Una treccia con cioccolato e granella di nocciole per le nuove ricette di oggi 22 aprile 2021 di E’ sempre mezzogiorno. Non perdete questa e le altre ricette del programma di Antonella Clerici, anche oggi tutte buonissime. 

RICETTE FULVIO MARINO E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – BABKA

Ingredienti: 1 kg di farina tipo 0 forte (minimo 14% di proteine), 25 g di lievito di birra, 160 g di acqua, 150 g di latte, 140 g di zucchero, 4 uova medie (60 g circa a uovo), 20 g di sale, 1 baccello di vaniglia, 200 g di burro

Preparazione: nella ciotola versiamo la farina, aggiungiamo il lievito fresco di birra, possiamo usarne anche qualche grammo in meno se abbiamo un po’ più tempo per la lievitazione. Aggiungiamo lo zucchero, l’acqua e il latte, impastiamo con il cucchiaio, aggiungiamo il sale, le uova, i semini di vaniglia, impastiamo e alla fine aggiungiamo il burro impastando con le mani.

Mettiamo in frigo 12 ore coperto. Togliamo dal frigo e facciamo stemperare leggermente, poi stendiamo la pasta con il mattarello, creiamo un grande rettangolo. Spalmiamo sopra la crema alle nocciole, usiamo in pratica la Nutella. Se necessario scaldiamo un po’ la crema alle nocciole per stenderla meglio. Lasciamo liberi i bordi del rettangolo, aggiungiamo sulla crema la granella di nocciole. Arrotoliamo dalla parte corta e abbiamo un filone che tagliamo a metà per la lunghezza, abbiamo due filoni che intrecciamo.

Imburriamo o meno lo stampo da plumcake e disponiamo la treccia, altra granella di nocciole e facciamo lievitare fino al raddoppio. Mettiamo in forno a 180° C per 40 minuti. 

Vuoi leggere altre ricette come questa?

SCOPRI IL CANALE TELEGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.