Torta di mele australiana, ricetta di Daniele Persegani

La ricetta della torta di mele australiana di Daniele Persegani, il dolce E’ sempre mezzogiorno di oggi 4 maggio 2021. E’ una torta di mele molto golosa, non la classica torta con le mele, perché nell’impasto ci sono anche le gocce di cioccolato e le lamelle di mandorle tostate. Forse non piacerà a tutti perché la torta di mele di Persegani prevede le mele intere, forse non è il massimo, ma nel complesso la torta di mele di E’ sempre mezzogiorno è davvero ottima. Ecco come si prepara la torta di mele australiana di Daniele Persegani, la ricetta della torta del martedì con Antonella Clerici.

RICETTA TORTA DI MELE AUSTRALIANA DI DANIELE PERSEGANI – E’ SEMPRE MEZZOGIORNO

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: facciamo lo sciroppo con acqua, 100 g di zucchero presi dal totale della ricetta, uniamo il baccello vuoto della vaniglia. Facciamo bollire.

Sbucciamo le mele e mettiamo nella pentola con lo sciroppo, facciamo andare 10 minuti dal bollore, poi togliamo le mele e lasciamo andare ancora lo sciroppo sul fuoco. 

Lavoriamo il burro e lo zucchero rimasto con la polpa di vaniglia, aggiungiamo la panna fresca, uniamo le uova e lavoriamo ancora a mano o nella planetaria. Aggiungiamo adesso la farina, lo sciroppo in cui abbiamo cotto le mele, il lievito, completiamo l’impasto e ci fermiamo per aggiungere le gocce di cioccolato e lamelle di mandorle già tostate, mescoliamo.

Prendiamo la tortiera e foderiamo la base con la carta forno, i bordi li imburriamo e infariniamo. Versiamo metà del composto, adagiamo le mele intere, facciamo in modo che per ogni fetta ci sia una piccola mela. Aggiungiamo il resto dell’impasto e così copriamo le mele. Mettiamo in forno a 160° C per 1 ora e 20 minuti, deve cuocere piano. Togliamo dal forno e versiamo sopra lo sciroppo che abbiamo tenuto un po’ da parte. Completiamo con lo zucchero a velo e la cannella in polvere. 

Vuoi leggere altre ricette come questa?

SCOPRI IL CANALE TELEGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.