Briciolata alle nocciole, la ricetta con i biscotti secchi e la Nutella

La ricetta Cotto e Mangiato per fare la briciola alle nocciole, la torta con le nocciole, i biscotti secchi e la Nutella che non ha bisogno di cottura. E’ una delle ricette Cotto e Mangiato da provare, un dolce perfetto per tutta la famiglia, che possiamo preparare anche con i bambini perché è davvero semplice da fare. Sbricioliamo i biscotti secchi, aggiungiamo il burro fuso e la base della torta è pronta. Prepariamo il ripieno senza cuocere nulla, servono mascarpone, Nutella e panna, un po’ di nocciole tostate e la briciolata alle nocciole è pronta. Ecco la ricetta di Tessa Gelisio da Cotto e Mangiato. Ovviamente va conservata in frigo e gustata fredda.

Briciolata alle nocciole, la ricetta con i biscotti secchi e la Nutella

Ingredienti: 220 g di biscotti secchi, 80 g di nocciole tostate, 250 g di mascarpone, 120 g di burro, 150 g di Nutella o altra crema alle nocciole, 250 g di panna montata

Preparazione: utilizziamo i biscotti secchi semplici che abbiamo in casa, in genere i biscotti perfetti sono gli Oro Saiwa o simili. Li tritiamo con il mixer e aggiungiamo il burro fuso, mescoliamo bene con la spatola. Scegliamo la tortiera con cerniera di circa 22 cm di diametro, versiamo 2/3 del composto appena preparato e compattiamo alla base e sui bordi. Mettiamo in frigo coperta per 30 minuti minimo.

Per il ripieno tritiamo sempre nel mixer le nocciole già tostate, lo facciamo in modo grossolano. In una ciotola versiamo il mascarpone con la Nutella o altra crema spalmabile alle nocciole, lavoriamo bene e uniamo anche le nocciole tritate. Amalgamiamo e alla fine aggiungiamo la panna montata, mescoliamo con delicatezza.

Versiamo il ripieno sulla base di biscotti fredda e completiamo aggiungendo il composto di biscotti tenuto da parte. Mettiamo in frigo coperto con la pellicola per minimo 2 ore prima di gustare il dolce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.