Gelato alle castagne, la ricetta di Max Scotti

gelato castagne è sempre mezzogiorno

E’ buonissimo di certo il gelato alle castagne di Max Scotti, la ricetta dolce di oggi 4 novembre 2021 da E’ sempre mezzogiorno. Un gelato come sempre molto semplice da fare ma soprattutto un gelato da preparare senza gelatiera. Massimiliano Scotti come sempre utilizza ottimi ingredienti, questa volta qualcuno in più per questo gelato con le castagne. Latte intero, latte condensato e panna ma in più possiamo preparare anche la salsa allo zibibbo. Completiamo il gelato di E’ sempre mezzogiorno con i biscotti al cioccolato sbriciolati. Ecco la ricetta da non perdere ma non perdete le altre ricette della puntata del giovedì con Antonella Clerici.

Ricette E’ sempre mezzogiorno – Gelato alle castagne di Massimiliano Scotti

Ingredienti: 250 g di castagne lesse, 200 g di zucchero, 50 g di latte condensato, 200 g di latte intero, 300 g di panna, 5 g di sale
per la salsa: 100 ml di vino zibibbo, 150 g di zucchero, 1 rametto di rosmarino
per guarnire: 4 biscotti al cioccolato

Preparazione: cuociamo le castagne in acqua e sale, le lessiamo con tutta la buccia e poi le peliamo.

In una pentola versiamo il latte condensato, il latte intero e lo zucchero, mescoliamo e aggiungiamo le castagne, portiamo a bollore e abbassiamo la fiamma, mescoliamo e cuociamo le castagne fino a farle sfaldare. Facciamo raffreddare, copriamo e mettiamo in frigo per almeno 2 ore.

Frulliamo il composto con il mixer a immersione aggiungendo la panna un po’ alla volta. Versiamo il tutto in un contenitore largo e mettiamo nel congelatore per almeno 4 ore.

Intanto possiamo preparare la salsa: nel pentolino versiamo il vino e lo zucchero, portiamo a bollore e aggiungiamo il rametto di rosmarino, facciamo cuocere fino a ridurre tutto a metà. Facciamo raffreddare.

Possiamo servire il gelato con un po’ della salsa e dei biscotti al cioccolato sbriciolati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.