Ricette Sal De Riso: crostata al mandarino

crostata de riso

Che meraviglia la ricetta della crostata al mandarino di Sal De Riso, la ricetta di oggi 13 gennaio 2022, il dolce del giovedì di E’ sempre mezzogiorno. Anche la crostata al mandarino di oggi di Sal De Riso la possiamo preparare tutti a casa. Non è complicata da fare e possiamo anche semplificare il tutto magari comprando alcune cose già pronte come la base della pasta frolla classica o la confettura di mandarini. Non ci resta che seguire nel dettaglio il dolce con crema e mandarini di Sal De Riso, la ricetta della crostata con la pasta frolla montata.

Ricette Sal De Riso – Crostata al mandarino E’ sempre mezzogiorno

Ingredienti per la pasta frolla montata: 500 g di farina, 2,5 g di lievito, 225 g di zucchero, 275 g di burro, 1 g di sale, 175 g di uova, 10 g di scorza di limone, 1/3 di bacca di vaniglia 
per la pasta frolla Milano: 144 g di burro, 100 g di zucchero, 8 g di miele, 0,1 g di sale, 40 g di mandorle in polvere, 48 g di tuorlo, 10 g di uova, 200 g di farina, 5 g di lievito
per la crema pasticcera alla vaniglia: 500 ml di latte intero, 100 g di uova, 60 g di tuorli, 30 g di amido di riso, 30 g di amido di mais, 200 g di zucchero, 15 ml di liquore alla vaniglia, 10 g di scorza di limone 
per la confettura di mandarini: 500 g di mandarini, 250 g di zucchero, 8 g di pectina, 50 g di zucchero, 30 ml di succo di limone

Preparazione: facciamo la frolla e nella ciotola lavoriamo il burro a pezzetti con lo zucchero, aggiungiamo le uova sbattute, il sale e montiamo ancora. Uniamo la scorza di limone grattugiata, i semi di vaniglia, poi la farina setacciata, otteniamo un impasto cremoso che versiamo nella sacca da pasticcere.

Abbiamo bisogno anche della frolla tradizionale, di un disco con cui foderiamo la base della tortiera di 22 cm di diametro. La frolla montata invece serve per fare il bordo, quindi creiamo dei ciuffi di frolla morbida su tutto il bordo della frolla tradizionale. Bucherelliamo la base e sopra disponiamo una tortiera che sia ovviamente più piccola e non copra i bordi. In questo modo avremo una crostata perfetta. Mettiamo in forno 25 minuti a 180°. Togliamo lo stampo al centro e cuociamo altri 10 minuti.

Per fare la confettura mettiamo nella pentola lo zucchero e la polpa dei mandarini, portiamo a 103° e poi aggiungiamo anche la scorza dei mandarini tagliata sottile che abbiamo fatto bollire per alcuni minuti. Uniamo anche la pectina con gli altri 50 g di zucchero, il succo di limone e portiamo di nuovo a 103°. Frulliamo il tutto e abbiamo la confettura.

Per la crema lavoriamo le uova con lo zucchero, uniamo l’amido e teniamo da parte un attimo. Scalfiamo il latte con scorza di limone e vaniglia, ne versiamo in po’ nel composto cremoso, mescoliamo e poi versiamo tutto il latte, mescoliamo e mettiamo sul fuoco. Facciamo addensare sempre mescolando, fuori dal fuoco uniamo il liquore e copriamo con la pellicola, facciamo raffreddare.

Versiamo nel guscio di frolla freddo la confettura, livelliamo e aggiungiamo la crema fredda. Completiamo con la decorazione che preferiamo, anche i biscotti fatti con la frolla e già cotti. Mettiamo in forno 5 minuti a 250°. Facciamo raffreddare e completiamo con lo zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.